Domanda alla Voce da una persona del gruppo......22...7....20

Tranquilla, per Marinella è semplicemente normale donare la saggezza che nel tempo ha acquisito. Il trucco che ha imparato è di operare come se non operasse non ha un ego che, anche se in versione positiva, sempre ego è.  
Marinella non desidera più strafare, si è arresa al suo sè e opera secondo i tempi e le possibilita che ha sviluppato nell'ascolto del sottile. 
Semplicemente si è offerta all'esistenza,ed è l'esistenza, che sceglie per lei le anime che hanno sete dello stesso pozzo dove lei si disseta

Ecco la magica chiave = apprezza quello che oggi riesci a donare con amore alle persone che a te si rivolgono con la consapevolezza che nel frattempo stai imparando le energie sottili che guideranno il tuo cammino ogni giorno di più.

La vera opera è, fare e agire senza che il tuo ego possa interferire, perchè anche quando si vuole fare di più è comunque l'io che pensa e agisce. 

Fare del bene fa stare bene, questo ti dovrebbe bastare.

Certamente quello che arriva al cielo non è tanto il tuo operato quanto l'intenzione totale che tu ci metti nel qui ed ora. 

La resa è fare senza prendersi nessun merito del proprio fare perchè è sempre l'amore che opera attraverso le sue creature. 

Lascia che sia l'equilibrio del cielo a dirigere come un saggio direttore d'orchestra la tua vita.

Il tuo compito è quello di avere la pazienza nell'attesa che la tua personale opera sia compiuta.

{#emotions_dlg.cuore}

Login utente

test