IL CRISTO QUANTICO

IL CRISTO QUANTICO

 
 
 
                                        VANGELO (Mc 8,14-21)
             

In quel tempo, i discepoli avevano dimenticato di prendere dei pani e non avevano con sé sulla barca che un solo pane. Allora Gesù li ammoniva dicendo: «Fate attenzione, guardatevi dal lievito dei farisei e dal lievito di Erode!». Ma quelli discutevano fra loro perché non avevano pane.
Si accorse di questo e disse loro: «Perché discutete che non avete pane? Non capite ancora e non comprendete? Avete il cuore indurito? Avete occhi e non vedete, avete orecchi e non udite? E non vi ricordate, quando ho spezzato i cinque pani per i cinquemila, quante ceste colme di pezzi avete portato via?». Gli dissero: «Dodici». «E quando ho spezzato i sette pani per i quattromila, quante sporte piene di pezzi avete portato via?». Gli dissero: «Sette». E disse loro: «Non comprendete ancora?».

Eh si indubbiamente il Signore ne sa di Fisica Quantistica e delle Leggi che la regolano !
Tutto il mondo visibile non è appena che il 5% dell'energia disponibile , e l'altro 95% dove è ?
Ovviamente nel " Capo Quantico " , a nostra disposizione !
 
Ma i discepoli non se ne accorgono , sono affetti da un astigmatismo congenito , per cui il loro sguardo è "fissato" ( tratak) solo su quel misero 5% di materia . Pregano ogni giorno il Padre Nostro dicendo < come in cielo così in terra > , ma il loro pensiero è solo sulla terra , sul suo piccolo 5% e si perdono il restante 95% , depositato lì dove il Signore vuole dirigere il loro sguardo , nel "campo quantico " a disposizione di ogni uomo/donna disposto a seguirLO !
 
 
Il 2012 non ha registrato la tanto paventata fine del mondo e dubbi in merito non ne avevo mai nutriti , nonostante ciò però il passaggio d'Era è ormai in atto ; infatti il famoso salto quantico atteso da millenni sta avvenendo, e questo momento del "tempo lineare" si può definire transitorio, nel senso che sono presenti contemporaneamente due livelli di vibrazione diversi: la vibrazione della materia pesante propria del mondo attuale,   con tutte le sue manifestazioni dualistiche, e la vibraz...ione di livello superiore di natura spirituale e non duale (advaita)  , ma allineata al Divino, alla Creazione.

Il problema principale di questa generazione è insito nello stato vibrazionale, che a sua volta dipende dal grado evolutivo raggiunto  negli ultimi 2000 anni, e che consente o non consente di allinearsi all'Energia Cosmica o meglio all'Energia di Cristo che sta fluendo nell'Universo.

Apriamo una parentesi : esiste la cosiddetta "Legge di Risonanza" per cui ciascun Essere sente solo ciò che corrisponde al suo piano di frequenza e questo vale per tutte le cose visibili ed invisibili, motivo per cui se di fronte a certe affermazioni si sente una risposta interiore, allora è segno di allineamento verso tale verità...qualunque essa sia, questo per aiutare a leggere le parole non solo con gli occhi, ma con il cuore!



L'allineamento all'Energia Cristica, quella della Creazione, consentirà a tutti gli Esseri risonanti a tale vibrazione di sentire sensibilmente i cambiamenti in atto, che sono squisitamente di natura spirituale ma non solo, poichè qualsiasi cambiamento interiore porta anche il cambiamento esteriore, nella materia. Siamo sul piano della percezione, ma andiamo al piano successivo...ciò che sta avvenendo sotto i nostri occhi è la realizzazione del Piano Divino che prevede in periodi ciclici l'innalzamento di frequenza ed il passaggio allo stadio superiore sia degli universi che dei loro abitanti (salto quantico) e qui siamo appunto noi tutti...

< Il Padre mio ha molte case > sono le parole enigmatiche rivolte da Gesù ai suoi prima di lasciarli , come a dire che vi sono molte dimore , UNIVERSI PARALLELI nei quali si potrà viaggiare con un corpo diverso , CRISTIFICATO , al di fuori dello spazio e del tempo . Quel corpo , il CORPO DI LUCE o MERKAVA' (vedi mio blog) il maestro lo ha mostrato sul Monte Tabor nell'episodio della TRASFIGURAZIONE ( vedi mio blog) . E' un corpo capace di materializzarsi e smaterializzarsi a suo piacimento . Il pensiero cristico , LOGOS , focalizzandosi intensamente è capace di portare le "onde" allo stato di "particelle" , materia , e di nuovo trasformarle in onde . Accadde così che i discepoli , dopo la risurrezione , erano riuniti in una casa con le porte "chiuse" , quando in mezzo a loro , all'improvviso , apparve in carne ed ossa il Maestro , che però non era passato attraverso la "porta" , pnelle vibrazioni più arlò con loro , mostro i segni della crocifissione sul suo corpo all'incredulo Tommaso , che mise il dito nella ferita del suo costato , per scomparire poi di nuovo alla loro vista senza passare per la porta . Da quel corpo "fissato" sulla croce di legno , si era liberato un altro "corpo" , un corpo fino ad allora rimasto nascosto  , "celato" (= vestito di cielo ) perché "allineato con un altro universo , invisibile agli occhi dei suoi , la cui coscienza e i cui corpi ancora non avevano raggiunto lo "stato vibratorio" necessario per percepirlo .

 

Come accadde ai famosi discepoli di Emmaus (vedi mio blog) che tornavano afflitti al loro paese dopo la sconfitta del Golgota , di cui non avevano compreso il "passaggio" pasquale . Non riconobbero il Maestro in < quello straniero> che li aveva affiancati nel cammino di ritorno . Il loro stato vibratorio era "basso" , sconsolato , chiuso nei confini di un mondo disperato , il loro , scambiato per il solo ed unico universo possibile nel quale si era svolta una tragedia , la crocifissione , che li aveva gettati nello sconforto . Solo più tardi  , calata la sera ( tempo favorevole alla meditazione , al ritiro dei sensi dal mondo esterno , al rientro in se ) a tavola < riconobbero il Signore che spezzava per loro il pane eucaristico , il pane che aumentava lo "SPIN" ( unità di misura della velocità degli atomi ) delle loro coscienze e sentirono < il loro petto ardere > . Si era acceso " TEJAS" ( fuoco sacro) nei loro cuori ( Anahata chakra) . Furono ricolme di "DEVEKUT" ( pienezza della Grazia ) e in completo Samadhi ( Estasi) pregarono il Signore : < Signore resta con noi , perché si fa sera > . Si si fa sera sulle nostre coscienze "addormentate" , si fa sera sulle nostre speranze quando manca la tua Luce , il tuo Calore ( Tapas) ; si fa sera , il sole tramonta subito senza la tua presenza .
E di nuovo il Signore scomparì alla loro vista , di nuovo si ritirò in un altro UNIVERSO , doove altre coscienze , altri discepoli , lo attendevano per il " RISVEGLIO" !

 
 
                                    Come guarire da soli - terapia quantistica 

 
Il Cristo 2000 anni fa venne a seminare tra gli uomini le perle del Padre, per aiutare l'evoluzione umana, per portare l'Amore come Via unica da seguire per evolversi ; oggi il Cristo tornerà per raccogliere i frutti. Il frutto maturo sarà il cuore aperto all'amore incondizionato. E' vero che ci sarà un'altra dimensione, un'altro Universo, come è vero che la terra resterà dov'è nello spazio-tempo attuale, in cui attraverserà i cambiamenti necessari per la sua rinascita, in compagnia di tutti coloro che non saranno riusciti a compiere il salto evolutivo. In questo periodo transitorio tutti attraverseranno la grande prova che metterà in condizione lo spirito di emergere chiaramente e quindi di andare verso la direzione che gli appartiene, in altre parole sta cominciando semplicemente l'Apocalisse , che definitivamente opererà la divisione del grano dalla pula.
 
L'Apocalisse non è da ritenersi , come purtroppo vuole un triste retaggio interpretativo medioevale e oscurantista , una mera distruzione del creato , meglio nota come fine del mondo , infausta interpretazione che ha alimentato il "millenarismo" apocalittico di numerose epoche storiche ; al contrario per Apocalisse deve intendersi più correttamente la distruzione della Maya ovvero del mondo illusorio creato e proiettato dalla mente egoica del falso se empirico e quindi " Rivelazione " ( questo vuol dire secondo l'etimo greco ) dell'IO TRASCENDENTALE o IO SONO !

 Apparentemente può sembrare un fatto drammatico, e lo è per il corpo, ma dal punto di vista spirituale è normale all'evoluzione, quindi perfetto ed allineato alle Leggi Divine ( Dharma).
Tutto ciò che è stato creato è tale per il solo scopo di far evolvere le anime attraverso prove, le esperienze nei piani densi della materia , ma è solo una realtà virtuale ( Maya) , mentre la realtà vera è solo quella dello spirito, che è parte di Dio che è parte del Tutto che è Uno.
Aprite i cuori e sentite l'Energia dell'Amore Cristico, la forza della Creazione ed incarnatela, siate  Amore, siate UNO con il Tutto, questo sarà il salto quantico...


                            " UNO sarà preso e uno sarà lasciato"...
 
 
lacavernadidonfalcuccio.blogspot.com › 2014/02 › il-cristo-quantico



IL CRISTO QUANTICO - LA CAVERNA DI DON FALCUCCIO

Login utente

test