Non ho esattamente una domanda.............( C'E' POSTA PER SALOME' )

...ma benvenga qualunque risposta... È un periodo molto ricco di confronti e tutto ricorderai che partì da occasioni offerte dal sincrodestino. Niente che credessi di desiderare, allora. Poi capii di averlo desiderato anni fa, ma senza crederlo possibile. La possibilità di un signifìcato profondo in ciò che mi accadeva mi si palesava in diversi modi e occasioni più o meno espliciti nonostante lo scetticismo, e tutto questo ha rimesso in moto la mia ricerca di un modo per non lasciarmi vivere una pur cara, modesta e normale vita, ma di riprendere a chiedermi cosa voglio e come posso raggiungerlo.

Le risposte in via di definizione continua sono "amare il mio Sole" e "seguire la strada sulla quale mi porta per mano". NON MI IMPORTA NIENTE DELL'ETERNITÀ.

È questo il mio più grande qui ed ora: non penso al 'futuro' della mia vita attuale come futuro, ma la sento tutta come 'presente' e avverto come futuro il dopo, eternità, il niente o nuove vite. Voglio il mio 'amore' e amare, adesso, sento come se avessi perso già troppo tempo. Sento che dio mi chiede di osare. Come forse è stufo lui del mio non chiedere nulla se non 'se pensi veramente che quello che desidero sia la cosa giusta, sennò fai tu'. No, a un certo punto il messaggio per me è stato, 'sbilanciati e credici, insomma, io ti sto proponendo ciò che di più grande avevi desiderato, il desiderio più forte e ambizioso, ora non chiedermi più se lo voglio io, o se è davvero il meglio per te.

Dimmi tu se davvero lo vuoi o se vuoi che io lo allontani da te.' Ho detto il mio sì convinto. Poi come per SimonPietro ha cantato il gallo.... ho quasi rinnegato, ho pensato per un po' che era stato solo un sogno e lo sarebbe rimasto. Quando stavo per arrendermi alla rassicurante tristezza del 'normale' mi ha di nuovo riproposto con coincidenze che fanno di un sogno sognato 1000 volte, una possibilità reale e per quanto incredibile, ancor più incredibile è che le coincidenze più spettacolari e impensabili si stanno concentrando sullo stesso crocevia.

Davvero, di tutto, compresi dei veri e propri arcobaleni e una congiura di occasioni mancate da diverse persone e diversi motivi senza le quali non sarebbe mai stato prevedibile ciò che si sta verificando. E questo solo per ripropormi lo stesso mio desiderio e la solita domanda: tu mi ami? Se mi ami seguimi. E io che potrei rispondere secondo te?

Vivere il presente è già

Vivere il presente è già l'eternità, stiamo già in essa vivendo, dato che è in noi.. Ognuno di noi è un artista che deve trovare la propria vena creativa. L'universo ci pone ogni giorno in mano i giusti strumenti per far si che, il nostro estro creativo, possa venire alla luce della consapevolezza. Quando ci innamoriamo di DIO, tutto può succedere, i desideri mutano,  le gioie cambiano, le aspettative terminano perchè un senso di pienezza ci invade..Tu,dolce artista, sei destinata a dipingere il quadro della tua vita seguendo la tua impronta creativa che ha il nome del SOLE CRISTICO..

Realizzare il proprio Darma=scopo della vita, è ciò a cui tutti noi siamo chiamati.. Certamente ci vuole anche il coraggio di credere nelle proprie potenzialità per poter poi mostrarle al mondo. Un guerriero della Luce ha questo scopo, essere felice per elargire a piene mani la felicità a coloro che sono affaticati e stanchi..

Ti auguro di essere una persona realizzata e felice di essere... ciò che in questa vita sei..

Il futuro dipenderà da come viviamo il PRESENTE.

Un {#emotions_dlg.big-hug}..Marinella...{#emotions_dlg.salut}

Login utente

test