Animali guida: perché ci aiutano e come trovarli......................27....1.....16

Animali guida: perché ci aiutano e come trovarli

 
 

Gli animali guida, o animali di potere, appartengono da sempre alla tradizione sciamanica e sono spiriti in stretto contatto con le forze dell’universo, alleati nella realtà non ordinaria. In quest’ottica anche gli animali domestici acquisiscono nuova dignità: non sono semplicemente compagni inoffensivi, da proteggere, ma detentori di grandi poteri e qualità. Ognuno di noi dispone, fin da bambino, di un alleato animale, sebbene ve ne siano molti altri che corrono in nostro aiuto nel corso della vita. Gli sciamani, per esempio, lavorano quasi sempre con più di un animale visto che, a seconda delle circostanze, necessitano di poteri diversi.

Nonostante ciò, ognuno possiede un animale in particolare, che è una sorta di prolungamento della propria persona. Se hai visto il film “La Bussola d’Oro”, ti ricorderai sicuramente del cosiddetto “daimon”, anima in forma animale. L’animale di potere gli assomiglia molto sebbene invisibile (o quasi) nella realtà ordinaria.

Attenzione, non si tratta necessariamente del nostro animale preferito, potremmo non averci mai fatto caso; potremmo addirittura non aspettarci che sia proprio lui. Eppure c’è, in attesa che ce ne accorgiamo e che, prendendone consapevolezza, ci riappropriamo progressivamente di una parte dei suoi poteri. Ogni animale infatti si contraddistingue per alcune qualità: in questo caso non ci riferiamo solo a caratteristiche fisiche o comportamentali, ma a peculiarità che lo rendono diverso dagli altri. Va precisato che gli animali di potere, in realtà, non appartengono solo ai singoli individui, anche le nazioni o le famiglie li posseggono. Basti pensare all’Aquila degli Stati Uniti, che compare anche nell’antica Roma… non a caso. Difatti questo animale, volando alto, riesce a controllare territori ampi.

E ora la domanda sorge spontanea: come possiamo incontrare i nostri animali guida? La risposta è semplice: attraverso i viaggi sciamanici. Cosa si guadagna? Niente dal punto di vista economico ma tanta energia su più livelli. Energia che ci aiuta a migliorare la nostra vita quotidiana. Prima di scoprire come si fa un viaggio sciamanico, seguendo le indicazioni dell’antropologo Michael Harner, ecco una lista di animali totem (non esaustiva) con rispettivi significati simbolici e caratteristiche peculiari. Ovviamente ho selezionato le simbologie principali, rifacendomi anche alla tradizione celtica, ma per approfondire i significati dei singoli animali è fondamentale affidarsi a testi specifici.

Animali guida: i principali poteri 

animali-guida

Ape: da sempre le sono attribuiti laboriosità ed efficienza, ma anche capacità di difendere senza paura il proprio nido, ovvero la casa.

Aquila: forte, rapida, potente ma anche capace di vedere oltre e di riconoscere le verità spirituali celate all’uomo comune.

Cane: fedele e custode del mondo ultraterreno.

Cavallo: guida nei mondi ultraterreni, è resistente e simboleggia anche la libertà.

Cervo: messaggero dei mondi ultraterreni, è rapido, dolce ma anche flessibile, capace di cambiare se necessario.

Cinghiale: astuto, feroce, ma anche guerriero solitario.

 

Civetta: anche la civetta è una guida nei mondi ultraterreni, capace di vedere nelle tenebre, cacciatrice esperta e astuta.

Corvo: scaltro, portatore di conoscenza, ma anche simbolo di guerra e morte. Sa ingannare se necessario e impara dall’esperienza.

Delfino: ricorda bene i sogni ed è associato al mare, favorisce l’equilibrio.

Farfalla: libera dal passato inutile, fa chiarezza dove serve, ma è anche collegata alle anime dei morti.

Gatto: protegge negli scontri frontali, è astuto e anche pericoloso.

Grifone: aiuta a combinare poteri provenienti da animali diversi, è magico e molto potente.

Lucertola: simboleggia il sogno e incita a prestare ascolto ai loro messaggi.

Lupo: indipendente, intelligente, astuto, conosce molto bene la natura e sa combattere se necessario.

Mucca: simboleggia protezione e abbondanza, difende il bambino interiore.

Orso: forte, resistente, aiuta a ritrovare armonia ed equilibrio.

Riccio: simboleggia l’umiltà e l’innocenza.

Serpente: saggio e molto scaltro, sa trasformare il veleno in qualcosa di costruttivo. E’ anche simbolo di morte/rinascita per merito della sua pelle. Invita a lasciar andare quello che non serve più.

Tartaruga: metodica, lenta, invita a rispettare le esigenze del nostro corpo.

Toro: forte, virile, rappresenta la fecondità e il potere di tipo maschile.

Volpe: scaltra e capace di individuare i movimenti altrui senza farsi notare.

Come fare il viaggio sciamanico per individuare l’animale guida

viaggio-sciamanico

Come ci spiega l’antropologo Michael Harner, l’animale guida va individuato durante i primi viaggi sciamanici nel mondo inferiore. Ci si rilassa entrando in uno stato meditativo per mezzo del suono del tamburo, strumento ideale per mantenere lo stato alterato di coscienza, e si raggiunge un tunnel, esistente anche nella realtà ordinaria. All’inizio è sufficiente immaginarlo, il viaggio verrà da sè, in modo progressivamente più spontaneo, con l’esperienza.

Si entra nel tunnel dopo aver osservato bene l’ambiente circostante e ci si lascia trasportare in fondo ad esso finché non compare una discesa che ci conduce verso la luce. Una volta raggiunta la luce, ci si ritrova finalmente nel mondo inferiore ed è qui che possiamo iniziare a familiarizzare con l’animale di potere. Lo si può chiamare, se non arriva spontaneamente, e cercare in seguito di instaurarvi una relazione. Per comunicare con l’animale non è necessario ricorrere per forza alla parola, qualunque altro mezzo di espressione è valido, persino le semplici emozioni o gli odori che ci trasmettono un messaggio. Alla fine del viaggio sciamanico si ringrazia l’animale guida e ci si fa accompagnare verso l’uscita, quindi al tunnel, per riprendere contatto con la realtà. Questo avviene quando il tamburo ci richiama, con il suo suono, indietro.

Laura De Rosa

 

 

www.yinyangtherapy.it

marinella....{#emotions_dlg.big-hug}

 

Login utente

test