Come realizzare progetti per il bene dell’umanità......11..12...17

Come realizzare progetti per il bene dell’umanità

Come si può realizzare un progetto per il bene comune?

il chakra del cuore irradia buone intenzioni

Colui che si è posto questa intenzione deve soltanto deciderlo e questo proposito permetterà all’ambiente esterno di adattarsi, affinché egli possa conseguire ciò che si è ripromesso di fare. Così facendo tutto diventa possibile, ma in che modo? Può avvenire grazie al chakra del cuore, che è il luogo in cui si entra in contat­to con i “Maestri” e anche l’epicentro delle energie relative alla natura umana. Lo spirito dell’uomo, la sua volontà ed il suo amore focalizzandosi su questo chakra lo inducono ad irradiare, attraverso l’aura individuale, le sue buone intenzioni. Queste intenzioni, irradiandosi poi all’esterno, creeranno i presupposti affinché vengano ad attuarsi an­che le soluzioni più impensabili.

Tutti gli individui che desiderano creare o migliorare qualcosa, dovrebbero conoscere questo processo di focalizzazione sul chackra del cuore, poichè in questo modo, le buone intenzioni si potranno concretizzare in un vero progetto. Ciò può accadere, perché durante il sonno, il corpo astrale di ciascuno di noi, liberandosi del corpo fisico, può viaggiare nel mondo astrale, dove ha la possibilità di incontrare altri individui con le stesse motivazioni e preparare così anche le con­dizioni, per un incontro sul piano fisico. Mentre il nostro corpo fisico giace addormentato, sarà un raggio del chakra del nostro cuore, che si prenderà l’incarico di trovare la per­sona più adatta a lavorare con noi.

La nostra aurea e quella dell’altra persona, restando in comunione tra loro per parecchio tempo, elaborano insieme un loro piano di lavoro e dopo aver permesso questa comunicazione sul piano astrale, preparano la strada all’incontro fisico. Questa è la ragione per cui, quando poi queste persone si incontreranno sul piano fisico, potranno trovarsi subito in perfetta sintonia ed armonia. Così succede che a volte si dica: “Ho l’impressione di aver già conosciuto questa persona”.

Sarebbe assai utile che questo fenomeno fosse più conosciuto ed utilizzato, perché, qualora venisse sfrut­tato a fin di bene, potrebbe aiutare a risolvere molti dei problemi dell’attuale umanità. Va notato che molti di questi problemi, purtroppo si creano perché la società odierna è gestita da uomini che, pur non essendo a conoscenza di questi processi “sottili”, riescono, tuttavia, ad utilizzarli molto bene a livello inconscio.

Gli aspiranti, invece, i quali potrebbero sfruttare al meglio queste conoscenze, perdono spesso il loro tempo chiedendosi se saranno in grado di fare o meno un certo lavoro, oppure discutendo sul fatto che Dio esi­sta oppure no! Purtroppo spesso, proprio quando un aspirante dovrebbe concentrare la potenza del proprio cuore, per permettere alla Luce di manifestarsi in opere di bene, ecco che diventa dubbioso, facendo spegnere la sua scarsa fede e decadere le sue buone intenzioni.

marinella..{#emotions_dlg.big-hug}

Login utente

test