Domanda generale: Cosa è l'orgoglio e cosa è la dignità e cosa è la difesa della propria verità? 19....8....20

Domanda specifica.
Come posso interagire con un interlocutore che ha confidenza con me, e che ha una visione diversa dalla mia senza che il mio orgoglio ne rimanga coinvolto nel vano tentativo di spiegare il mio punto di vista su una situazione che ci accomuna e nel tentativo di non soccombere ad una persona che ha una visuale diversa della mia? E senza alterare il suo ego?
RISPOSTE.
"Si può iteragire con tutti quando si ha padronanza del dono delle lingue che rispetta in toto la visuale diversa = rispetto totale senza coinvolgere l'ego che vuole capire o essere capito. E' questo che crea conflitto, accetta il suo colore e testimonia il tuo semplicemente. Nessuna discussione = perdita di tempo e di energia, se ognuno, ha la sua idea immobile.
Domanda generale: Cosa è l'orgoglio e cosa è la dignità e cosa è la difesa della propria verità?
Risposta.
La verità non ha bisogno di nessuna difesa perchè si difende da sè.
La dignità nasce dalla consapevolezza del proprio avente e si agisce di conseguenza.
L'orgoglio è paragonabile al granello di sabbia che crede di conoscere le infinite frequenze di cui vibra l'universo. La presunzione di sapere crea l'orgoglio
paragonabile ad alcuni pseudo maestri = piccoli gonfi granelli di sabbia

{#emotions_dlg.cuore}

Login utente

test