IL TAO......

Se l'uomo vuole vivere felice, deve seguire il Tao senza ostacolarlo, = non modificare l'armonia dell'universo.
E' la consapevolezza di non essere l'agente personale che fa l'azione che non rende operante il senso dell'ego
La non azione è da intendersi come azione disinteressata.ll saggio agisce per il bene, perché ritiene che sia bene, ma non aspetta i risultati. Esso è coscente che una potente forza è insita nella volontà di Bene. Fa si l'azione, ma dopo avere agito si dedica ad altro. Per questo del vero saggio si dice che "non agisce".E' un fluire e la risposta spontanea è considerata come "non agire".

Questo è ciò che sento e anelo vivere. BUONA VITA e buona giornata..

Ciao Marinella..{#emotions_dlg.big-hug}

Login utente

test