Incompatibilità con i tuoi Simili (Coscienze addormentate)

Incompatibilità con i tuoi Simili (Coscienze addormentate)

di ZeRo

Un’incompatibilità tra il tuo disincanto e il loro stato di incantamento, la loro suggestionabilità; tra la tua lucidità e la loro sonnolenza, la loro facile impressionabilità.

Presto scoprirai un’incompatibilità tra ciò che sei e ciò che hai sempre creduto di essere. Un’incompatibilità tra la tua essenza e il tuo ego, il ridicolo personaggio con cui sei identificato.

Un’incompatibilità tra te e il resto dei tuoi cosiddetti “simili”, gli umani. Un’incompatibilità tra ciò che vedi chiaramente e ciò che gli altri “pensano di vedere”. Un’incompatibilità tra ciò che percepisci direttamente e ciò che gli altri ‘proiettano’.

Un’incompatibilità tra ciò in cui non credi più e ciò in cui gli altri, il resto dell’umanità, credono ancora. Un’incompatibilità tra la tua incredulità – il tuo non bisogno di credere – e la loro credulità – il loro bisogno di credere, di auto-convincersi o di essere creduti.

Un’incompatibilità tra la tua quiete e la loro inquietudine, tra la tua calma e la loro agitazione. Un’incompatibilità tra la tua chiarezza e la loro confusione. Un’incompatibilità tra il tuo sereno disinteresse alla farsa e il loro puerile coinvolgimento alle finzioni.

Un’incompatibilità tra ciò che hai riconosciuto e ciò che gli altri presumono di conoscere. Un’incompatibilità tra la tua pace interiore e il baccano nelle cellule di chi ti sta vicino. Un’incompatibilità tra il tuo silenzio interiore e l’incessante dialogo dentro la testa degli altri.

Insomma… Un’incompatibilità tra il tuo disincanto e il loro stato di incantamento, la loro suggestionabilità. Un’incompatibilità tra la tua lucidità e la loro sonnolenza, la loro facile impressionabilità.

Un’incompatibilità tra il crollo dei miti e il loro tentativo di impedire il crollo dei loro idoli. Un’incompatibilità tra il crollo delle illusioni e il loro disperato tentativo di non far crollare le illusioni. Un’incompatibilità tra il crollo del sogno planetario e il vano tentativo di nascondere e sorreggere il mondo delle apparenze.

Sarà un’incompatibilità troppo evidente, talmente evidente che non potrai più ignorarla.

Tratto da: “Mondo delle apparenze” – ebook di ZeRo, in fase di stesura

Sito web dell’autore: https://risvegliodalsogno.wixsite.com

Fonte: https://www.animalibera.net/2021/01/unincompatibilita-con-i-tuoi-simili.html

Login utente

test