La coscienza ed il dna -.............8.....6....16

 

LA COSCIENZA E IL DNABasel

14 MAGGIO 2016

KRYON / LEE CARROLL

traduzione di Deva Mati

revisione di Leonardo Luca

 

Vi saluto, miei cari, Io Sono Kryon del Servizio Magnetico. Il mio partner si fa da parte. Questa è un’espressione che abbiamo usato più e più volte: significa che la sua coscienza viene rimossa; un qualcosa di cui ha fatto pratica continuamente, affinché ciò che udite sia puro, il più puro possibile, in questo processo chiamato canalizzare. Voglio dirvi di più riguardo a un’alleanza, un’alleanza all’interno del vostro corpo... un’alleanza alla quale abbiamo alluso molte volte.

Parliamo continuamente di coscienza, cerchiamo di definirla come qualcosa di fisico che potete vedere e misurare. C’è un’alleanza tra la coscienza e il vostro DNA e la dovete mettere insieme a ciò che abbiamo chiamato la ‘triade’. Abbiamo parlato della ‘triade’ come del modo in cui l’Essere Umano pensa: il cuore, la ghiandola pineale e il cervello. Eppure tutto questo fallisce, quando iniziate a parlare della semplice emozione dell’amore compassionevole. Ogni Essere Umano di una certa età ha sperimentato l’amore compassionevole, per un genitore, per un figlio, per un fratello o sorella, per un altro Essere Umano, e sapete che questo particolare attributo chiamato amore compassionevole è un’esperienza che coinvolge tutto il corpo.

È solo il vostro cervello? Ora infatti rende il vostro cervello un po’ disfunzionale. È il vostro cuore, ciò che chiamate il vostro cuore? Oppure è più di questo? Influenza il vostro respiro, il vostro udito, quando piangete senza motivo perché siete felici; l’intera fisiologia dell’Essere Umano ne è coinvolta, non è così? Torniamo costantemente a questa espressione dell’amore. Alcuni diranno “è solo un’emozione! è questo che hanno gli Esseri Umani! completamente e totalmente controllata dal cervello”. Ma quelli che l’hanno sperimentato lo sanno bene. Se poi fate il passo successivo, l’amore per il Creatore, il vostro sodalizio con lo Spirito, la vostra alleanza, c’è qualcosa ora che viene aggiunto a tutto ciò che avete sperimentato come amore compassionevole. Questa è la metafisica di cui parliamo! Va al di là delle emozioni, perché inizia a creare il proprio genere di cose: sentimenti di pace quando non dovrebbero esserci, magari sensazioni di benessere che erano state sfuggenti. Che ruolo gioca qui la coscienza? Vi vorrei dire che la coscienza vi è avvolta intorno. Per una persona con scarsa consapevolezza, è difficile percepire un pieno amore compassionevole con Dio.

C’è un’alleanza tra i modelli, la fisica della coscienza e l’amore. Ve lo dico per via del discorso che c’è appena stato riguardo al DNA. Il DNA lavora con qualsiasi altra cosa pensiate che controlli il vostro corpo; se il DNA è il progetto effettivo di tutto ciò che avete, allora non potete separarlo dal pensare, o dall’amare o dalla logica o dall’intellettualismo; li progetta. È possibile che in qualche modo il DNA sia ancora coinvolto in ciò che fate, che pensate e che siete? La scienza vi dirà che non c’è nessuna prova reale di ciò. Il DNA è stato relegato a qualcosa di meccanico: produce i geni, è il manuale della vita. E se ci fosse dell’altro? Molto altro... E se il DNA rispondesse alla coscienza? E se ci fosse sempre stato un ponte tra il vostro modo di pensare e la vostra salute? Tutti i guaritori nella stanza lo sanno.

Non potete separare il cervello dalla chimica del corpo, o la ‘triade’ da quanto a lungo vivrete. C’è una scintilla di cui non abbiamo mai davvero parlato molto. La scintilla è un modo di considerare le cose: il vostro DNA è ovunque, ovunque... mille miliardi di molecole in tutto il vostro corpo. Voglio che pensiate a una cosa. E se giocasse un ruolo alla pari con tutto ciò che pensate essere importante? Il campo che esse generano, chiamato Mer-ka-ba, ha dei meravigliosi modelli sacri. Ci sono persone che li hanno studiati e ne hanno fatto il lavoro di tutta una vita e sanno che, quando comprendete i modelli, gli stessi processi mentali possono cambiare.

C’è un’alleanza, una meravigliosa alleanza tra il DNA e la ‘triade’ - il vostro cuore, la vostra ghiandola pineale e il vostro cervello. Lasciate che vi dica che cosa fa questa alleanza. Miei cari, state cominciando a costruire un ponte e il ponte è la coscienza Umana, la fisica e la biologia e non le avete ancora pienamente messe insieme. E se vi dicessi che la coscienza può effettivamente parlare al vostro DNA e che il vostro DNA attivo è il modo in cui il vostro corpo reagisce alle cose?

Avete sentito parlare delle remissioni spontanee. Sapete di che cosa si tratta? È la piena cooperazione tra la coscienza e il DNA. Questo è un giorno di guarigione e parleremo degli attributi della guarigione e ne vedrete la dimostrazione. La guarigione stessa ha uno schema? Sì, ce l’ha e non sarete in grado di differenziarlo dall’amorevole compassione. E se in qualche modo la vostra coscienza potesse convincervi ad amare voi stessi? Non in modo egoistico, ma attraverso il rendere onore.

E se poteste prendere quell’amore compassionevole che provate per un altro Essere Umano o per un figlio lo metteste dentro (di voi)? Quale sarebbe la reazione? E vi dirò qual è: remissione spontanea. Il corpo inizia a ripulirsi, ciò che era inappropriato se ne andrà, perché è finalmente connesso con la compassione della coscienza dell’Essere Umano, che è connessa con l’altro lato del velo. Ve lo dico di nuovo: Esseri Umani, voi siete connessi con l’altro lato del velo! È il momento di usare questa connessione, è il pezzo mancante, e questo vi aiuterà con la vostra coscienza: il vostro DNA lo percepisce e lo vede. Non avrete molti problemi ad amare voi stessi quando potete amare Dio, il vostro creatore.

L’amore è il segreto della guarigione, completamente e ogni guaritore lo sa. Il guaritore non guarisce: riequilibra. E sono qui per riequilibrare gli Esseri Umani in modo che possano innamorarsi di loro stessi. Potete essere in pace con tutto ciò che vi circonda.... tutto. So chi c’è qui e so chi sta ascoltando, conosco i problemi che avete portato, so che cosa sta accadendo proprio adesso, e alcune di queste cose sono più che semplicemente deprimenti: alcune di esse creano paura, frustrazione. E se poteste affrontare queste cose e allo stesso tempo attraversarle in pace? E se poteste fare un respiro profondo e semplicemente sistemare queste cose e allo stesso tempo sentire l’amore per voi stessi? Se incontrerete dei problemi vi dirò perché: perché a un certo livello, miei cari, non pensate di meritarlo. Chi ve lo ha detto? Quale Essere Umano vi ha detto che siete separati dall’amore di Dio?

Potete andare in un armadio e gridarlo, se lo desiderate: “sono una parte del Creatore e ne sono degno!” e sentirete che tutti quelli intorno a voi saranno d’accordo. L’Entourage aspetta di entrare nella vostra vita, ma avete il Libero Arbitrio. Questo dev’essere buonsenso spirituale: se credete che ci sia un Dio e che questo Dio vi abbia creati, che ci sia una coscienza tra di voi - così come crede la maggior parte della Terra – allora sapete che c’è già un’autostrada sulla quale potete viaggiare e che non dovete costruirla. Dovete solo aprire il portale: è il portale dell’amore per sé stessi; è il portale dell’autoguarigione e di una vita più longeva.

Questo è il messaggio che vi abbiamo trasmesso per tutti questi anni. Sta cominciando a diventare sempre più chiaro, perché la chimica del DNA è quantica e così lo è la Sorgente Creatrice. Pensateci. C’è un’alleanza tra il DNA e la Sorgente Creatrice. Miei cari, è il segreto di ogni singolo rompicapo che avete portato, è la soluzione ai problemi della vita. Ve lo dirò mentre concludo: che cosa progettereste per quelli che amate di più? Se poteste dipingere un quadro perfetto di ciò che accadrà ai vostri figli, quando siete qui, quando ve ne sarete andati.. e a proposito del partner che amate, cosa progettereste? Se poteste creare la loro realtà, come sarebbe? E la risposta è che creereste il miglior scenario possibile per loro. Mettereste dei sorrisi sui loro volti e nella vostra immaginazione longevità e felicità.

Senza frustrazioni, con amore... perciò ve lo chiedo di nuovo: pensate che il Creatore sia da meno? Quale pensate che sia la visione di Dio per voi? Pensateci, mentre rispondete alla domanda su come sarebbe per i vostri figli, o per un partner. E poi amplificatela un migliaio di volte. Ecco come vi vede Dio.

Siete seduti lì con il Libero Arbitrio e vi domandate persino se Dio sia lì; forse è il giunto il momento di fare almeno la domanda: “è possibile che io non sia solo?”. E quando iniziate a chiedere, è lì che cominciate a dare il permesso e l’intento affinché la vostra vita si espanda. C’è qualcuno in questo pubblico che aveva bisogno di udire queste parole... lasciate che la guarigione inizi, adesso. È per questo che siete venuti.

So chi è qui. Respirate, rilassatevi... sentitela iniziare proprio adesso e andate via diversi da come siete arrivati.

E così è.

 

Entourage di Kryon: Home

www.entourage-di-kryon.it/
marinella..{#emotions_dlg.big-hug}

Login utente

test