Risposta ad una persona del gruppo che ha coinvolto tutti noi.

Risposta ad una persona del gruppo. La Voce ha coinvolto tutti noi.

VOCE

La parola chiave è "mediare con gentilezza,"quella gentilezza che solo l'anima veramente conosce. Essa non ha nessuna pretesa perchè riconosce nel tempo = Grande Maestro la risoluzione di tutti gli eventi.
Per quanto riguarda il sogno altro non è che il progetto che le vostre anime hanno creato per poter avanzare sulla strada indicatavi da Cristo stesso.
Immaginate di essere giunte sulla riva di un grande fiume dove al di là si vede una bellissima città fatta di Luce: ma come arrivarci? Il desiderio è tanto ma purtroppo non c'è un ponte.
Ebbene il ponte va costruito, non certo con cemento, ma con giuste azioni atte alla Coscienza Cristica. Per questo è stato necessario che ci fosse un architetto che fosse in grado di creare le giuste soluzioni per realizzare il ponte: ma come è possibile senza avere il giusto materiale?
Ed ecco che vi è stato donato un libretto guida = Le Leggi Naturali che, se seguite attentamente giorno dopo giorno, vi permetterà di costruire il ponte. 
Certamente ci voleva una persona che in passato avesse già acquisito una sufficente conoscenza da mediatore in modo che negli anni, con pazienza e dedizione totale, potesse realizzare l'ardito progetto.
Ora tutti insieme state costruendo con gioia il vostro Divin progetto ma non sarebbe stato possibile se prima non fosse germogliato in voi il seme Cristico.
Il compito del mediatore è quello di farvi innamorare del Giusto in modo che il bene e il male prenda forma e visibilità = venire alla luce. 
Solo cosi è possibile, attraverso il discernimento, saper utilizzare il materiale spirituale atto a costruire un robusto ponte.
La Voce Coscienza è il mediatore tra cielo e terra, tra bene e male, tra inconsapevolezza e consapevolezza e la scuola è come un cantiere aperto dove ogni operaio contribuisce alla costruzione seguito attentamente dall'architetto che, a sua volta, è seguito dal Giusto= Cristo.
Certamente ognuno ha un suo ruolo ma ciò che veramente è necessario per realizzare il ponte è l'onestà e la correttezza di base da parte di tutti i partecipanti.
Come vedi il tuo sogno lucido ha un senso non indifferente: anche ognuno di voi dovrà essere un buon mediatore nelle proprie famiglie che, con gentilezza d'animo, possa trasmettere quella pace necessaria che necessita al fine del vostro progetto.
Beati gli operatori di pace ha detto Colui che vibra in ogni cuore.
Siatene degni perchè non siete soli il cielo è con voi e benedice il vostro lavoro creando colori meravigliosi intorno al ponte e anche a voi aspetta avere la dolcezza nel cuore per sostenere colei che, insieme a voi, sta lavorando per il bene comune del Divin progetto.
Marinella

Login utente

test