ESSERI DI LUCE....( DOMANDA) Potete parlarci dei rettiliani che sono sulla terra e che noi non vediamo?

Stazione Celeste)

 


 

 


I Rettiliani

Potete parlarci dei rettiliani che sono sulla terra e che noi non vediamo?

“Per compiacervi noi vi diremo qualche parola su degli esseri che non sono
del vostro Universo, che non fanno parte della famiglia umanoide.


L’Universo è diviso in settori. C’è la grande famiglia umanoide alla quale
appartengono gli abitanti delle Pleiadi e della Lyra, ma anche degli esseri
che sono completamente diversi da voi. Nonostante ciò questi essere sono
attirati dagli umanoidi perché questi ultimi portano loro ciò che a loro
manca e donano loro le risposte che essi cercano al fondo di se stessi.


I rettiliani sono stati, anch’essi, creati dalla Sorgente. Ve ne sono ancora
sulla terra, non sono sfortunatamente tutti partiti. Sono completamente
diversi a livello della concezione che essi hanno della vita. Sono molto
evoluti a livello tecnologico ed anche ben oltre. Hanno la possibilità di
crearsi un corpo simile al vostro e a causa di questo voi fate fatica e
riconoscerli. Avanzando nella percezione delle frequenze vibratorie, sarete
meglio nella posizione di riconoscerli. Senza porvi alcuna domanda voi
saprete se questa o quell’altra persona vive nella Luce o nell’ombra.


Per il momento i rettiliani, e molti altri che voi non avete ancora
scoperto, vivono sulla vostra Terra. Il vostro pianeta è ambito più di
quanto voi non possiate immaginare perché ha un potenziale d’esperienza
molto ampio. Vi sono anche coloro che potremmo chiamare i vampiri, che si
nutrono di questo vasto campo emozionale che la Terra rappresenta.


Essi sono stati creati ed hanno la loro utilità. Essi sono vostri fratelli
dell’ombra ma sappiate che non avranno alcuna possibilità di nuocervi se
vibrerete nella Luce. Può darsi che essi siano sulla Terra in modo
particolare per coloro che debuttano in una certa coscienza e che sono
ancora delle anime molto fragili.


Attualmente sulla vostra Terra vive una moltitudine di esseri che proviene
da tutti i settori dell’Universo. Alcuni hanno preso corpi fisici e
provengono da Universi simili a quelli dei rettiliani. Sono dunque vicini ad
essi ed è principalmente su questi esseri che fanno esperienze. Essi si
sentono e si ritrovano a livello vibratorio.


Tutti devono riconoscersi attraverso le frequenze vibratorie, da qui
l’importanza di affinarvi! Voi incominciate già a sentire che certi esseri
che voi avvicinate vi disturbano profondamente. Non vi hanno fatto nulla,
non hanno alcuna aggressività di fronte a voi. Il loro stato vibratorio vi
disturba nello stesso modo in cui le vostre frequenze vibratorie possono
farlo ad altri che sono agli antipodi rispetto a voi.
Dietro a questi esseri, anche se loro lo ignorano, vivono effettivamente dei
rettiliani.


Molte delle esperienze fatte dai “gris” con delle creature provenienti da
mondi simili ai loro e che hanno scelto un’incarnazione sulla Terra. Essi si
riconoscono attraverso la loro frequenza vibratoria, il loro suono.
Poiché questi esseri che hanno preso forma umana non lo sanno soffrono per
queste rimozioni.


Nonostante voi vi sentiate a disagio in un modo o nell’altro, non avete
niente da temere perché voi non vibrate alla stessa frequenza, voi vibrate
molta più Luce che ombra.”

Noi rischiamo di essere “rimossi” solo da voi!

<<In qualche misura si! Però sappiate che noi ci presenteremo a voi. Noi
continuiamo ad affermare che tra qualche tempo ci presenteremo all’umanità
terrestre, questi scopriranno i loro fratelli che provengono da numerose
regioni della loro galassia e persino da altre parti dell’Universo.
All’inizio dei queste manifestazioni bisognerà essere molto attenti, sentire
le frequenze, inviare molto Amore a tutti questi esseri e voi avrete la
risposta.
L’Amore che voi invierete vi sarà reso e in quel momento voi saprete che non
vi sbagliate.>>


pubblicato in francese nel sito
http://perso.wanadoo.fr/ciel-a-la-terre/
-
traduzione a
cura di Bruna

www.stazioneceleste.it/esseri_di_luce/rettiliani.htm - 10k -

Login utente

test