Il Guardiano della Soglia

Il Guardiano della Soglia

View HQ video

 

Il "Guardiano della Soglia"
appartiene al mondo delle immagini dell’aldilà: quell’aldilà che si
trova compenetrato con il mondo in cui abitiamo. Questo custode può
vederlo un defunto come anche un vivo, purché dotato di una doppia
vista, del terzo occhio .

Esso si presenta in due insolite circostanze:

1°)- Nel caso in cui si separa l’Ego dai veicoli o corpi energetici e dal corpo fisico, che si devono ritenere mortali (corpo mentale , corpo emozionale , corpo eterico + corpo fisico o anatomico). Sappiamo che l’Ego è fatto di una triade: Spirito , Anima emotiva e Anima erosdinamica . La triade è immortale ed ha un registratore di materia sottile mentale denominato "Corpo Causale
" oppure "Corpo di Grazia" oppure "Specchio delle Opere". In termini
esoterici, si dice che il Guardiano appare quando la Triade si separa
dal Quaternario. È evidente che la prima apparizione accade quando
l’Ego lascia i suoi corpi energetici, come
l’automotrice di un treno che si sganci da quattro vagoni.

2°)- La seconda apparizione del "Guardiano della Soglia"
si ha in un’altra circostanza che ora esamineremo: quando i desideri ed
i poteri della passione sono tanto intensi che, una volta avvenuta la
morte, il vestito del desiderio (Corpo del desiderio) fatto di materia
astrale, resiste nella regione emozionale (chiamata in sanscrito Kâma Loka) che circonda la terra e la compenetra, e che è il soggiorno dei fantasmi. Il soggiorno dei fantasmi è pieno di questi Guardiani che hanno il loro legittimo proprietario, e costituiscono seri pericoli ed inganni per gli appassionati di sedute spiritiche non difesi dalle regole archeosofiche.

Tommaso Palamidessi

dal capitolo "I GUARDIANI DELLE SOGLIE DEI MONDI SOPRASENSIBILI"

estratto dal 10° Quaderno di Archeosofia

www.archeosofica.org/index.php/10-I-Guardiani-delle-Soglie-e-il-Cammino-Evolutivo.html - 16k - Cached - Similar pages


< Prec.

 


Pros. >

Login utente

test