CONSAPEVOLEZZA......anno 1998...

Presenza sei silente
nell'uomo da sempre
soffi calma senza fretta
dimenticata CONSAPEVOLEZZA.

Dolce brezza senza tempo
che conosci il mio tormento

So che vivi nel presente
oltre il gioco della mente
soffia forte per favore !!
e lenisci il mio dolore.

Sei da sempre pellegrina
mi ricorda l'io bambina..
sono sola.... quì da sempre
perchè fuggi dal Presente??

Sii una canna vuota dentro
non bloccare lo strumento!!!

Il tuo flettere è essenziale
per poter alfin suonare

Solo allora L'Esistenza
le Sue labbra può accostare
e al gioioso canto il guerriero riposare.

Dolce, calda è or la tua brezza
ritrovata CONSAPEVOLEZZA.

Ma Bodhi Viramo

Login utente

test