FOTO DEL COSMO...

Arriva la foto del cosmo piu'  nitida mai scattata da terra:
e' stata ottenuta con tecnologia  italiana nell'ambito di uno studio
che vede gli astronomi dell'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) e
dell'universita' di Bologna impegnati a svelare i segreti
dell'evoluzione del Sole e delle stelle.

L'ammasso
stellare NGC 5466 e' stato ripreso dal Large Binocular Telescope (Lbt)
in Arizona, Usa, con un livello di dettaglio paragonabile a quello del
telescopio spaziale Hubble, che pero' osserva l'Universo senza il
filtro dell'atmosfera che offusca gli oggetti celesti e ne degrada le
immagini.

Le riprese sono state fatte dalle due due sofisticate fotocamere (Large binocular camera, Lbc) del telescopio, da 36 megapixel ciascuna, ideate e realizzate in Italia, accoppiate ai due specchi da oltre otto metri del telescopio binoculare.

L'immagine,
di eccellente nitidezza, dimostra definitivamente le grandi capacita'
dell' Lbt, entrato ora in piena attivita'. Il telescopio promette di aiutare a comprendere in maggior dettaglio l'evoluzione delle stelle di massa simile al Sole.

"Nell'immagine
- commenta Francesco Ferraro, del dipartimento di Astronomia
dell'ateneo bolognese - sono visibili moltissime stelle di colori
diversi che brillano con intensita' differenti. Il colore di una stella
e' l'indicatore della sua temperatura superficiale. Questa
informazione, combinata con  quella sulla luminosita' dell'oggetto
celeste, consente di  individuarne lo stadio evolutivo. Ripetendo
questo processo per  le migliaia di stelle dell'ammasso, i cui dati
sono stati  raccolti con grande precisione dalle camere Lbc, e'
possibile conoscere l'epoca in cui si e' formato l'ammasso stesso e
ricostruire la storia evolutiva dei corpi celesti che lo compongono". (
fonte ANSA - www.ansa.com ).

Il sito dell' LBT:

http://medusa.as.arizona.edu/lbto/

 

Login utente

test