La Coscienza Solare e il Nuovo livello di Equilibrio Cosmico.......1....9.....20

La Coscienza Solare e il Nuovo livello di Equilibrio Cosmico

Messaggio dalla Confederazione dei Mondi Evoluti, tramite Giuliano Falciani

Le Civiltà Extraterrestri non cessano di vegliare sulla nostra Umanità e con occhio attento osservano con rispetto le nostre vicende mentre i tempi avanzano, le trasformazioni incalzano ad ogni livello e si creano sempre più i presupposti affinché la Terra raggiunga un nuovo livello di Equilibrio cosmico.

Cosmonauta russo rivela: “gli Extraterrestri sono già in Contatto ...

Nonostante la nostra società ignori ciò che sta realmente vivendo e sebbene poco o nulla viene compiuto per evitare un collasso in ogni ambiente umano, gli esseri evoluti che partecipano al piano di aiuto planetario continuano a rivolgerci le loro speranze, nella ferma certezza che presto una nuova Umanità sorgerà dalle ceneri di questo mondo sbandato, deviato, incosciente e incapace di unirsi, di risanarsi e di adoperarsi per il bene comune.

Al di fuori del piano terrestre, esiste una realtà per noi inimmaginabile: una unione di popoli stellari realizzati e benevoli che si adopera instancabilmente per sensibilizzare i mondi ancora in evoluzione alla pace, alla cooperazione e al bene in tutte le sue forme, affinché un giorno possano anch’essi far parte della grande famiglia cosmica.

“Anche se i grandi e decisivi eventi che condurranno l’Umanità al nuovo ciclo vitale non sono ancora così evidenti, ogni spirito sveglio e cosciente può già compiere questo passaggio nella propria sfera vitale, rendendosi così pronto ad accogliere il nuovo tempo che al momento opportuno giungerà come un lampo su tutta la Terra.

Mille tonnellate di carburante nelle acque delle Mauritius. Un disastro ambientale senza precedenti. Il 25 Luglio 2020 la nave giapponese Mv Wakashio, petroliera di 300 metri, che trasportava tonnellate di carburante e oli pesanti, si è incagliata nell’oceano Indiano, sulla costa a sud-est dell’isola Mauritius, disperdendo in mare tutto il suo carico di morte…

Fratelli della Terra, amate creature, vogliamo prendere spunto da questa tragica notizia, per comunicarvi il nostro messaggio. Quelle a cui assistiamo sono immagini che non avremmo mai voluto vedere, una vera catastrofe che avrà serie ripercussioni sulla vita già precaria delle numerose creature che vivono in quella parte di paradiso terrestre e per effetto di risonanza, sull’intero pianeta e sul genere umano.

La vostra è una triste storia che rimarrà per sempre registrata nelle matrici eteriche dell’universo e nella memoria del pianeta Terra: essa sicuramente insegnerà alle future generazioni, affinché non ripetano gli stessi errori che oggi voi state commettendo, attentando alla vita di questa madre generosa che non finisce mai di elargire i suoi preziosi doni per la vita di tutto ciò che in essa vive, evolve e si trasforma.

Più volte avete percorso la strada dell’annientamento totale di ogni forma vivente compresa la vostra. Questo sarebbe certamente accaduto se non fossimo intervenuti per eliminare o limitare gli effetti disastrosi delle vostre insensate cause. Non è importante sapere cosa abbiamo fatto o come siamo intervenuti, vi basti sapere che vi abbiamo seguiti in ogni passo del vostro doloroso e travagliato esistere: senza il nostro intervento sareste più volte, e in diverse occasioni, regrediti di migliaia di anni, registrando nella vostra storia evolutiva sofferenze e dolori senza fine.

È ancora vivo in noi il triste ricordo della distruzione di un pianeta meraviglioso che orbitava nel vostro sistema solare, dove miliardi di esseri viventi dovettero subire il forzato trapasso, provocato dall’esplosione del loro mondo, a causa di una scienza priva di coscienza: la stessa scienza che ancora oggi perseguono i vostri scienziati e governanti.

Noi abbiamo il compito di vegliare sulla vita del vostro pianeta, affinché questo infelice avvenimento non abbia a ripetersi; inoltre dobbiamo proteggere e salvaguardare la millenaria evoluzione della vostra specie che in pochi secondi potrebbe scomparire dalla faccia della Terra. Non siamo interessati alla quantità ma alla qualità.

Noi amiamo il vostro pianeta, poiché vi è madre e vi sostiene venendo incontro ad ogni vostra necessità. Noi rispettiamo profondamente la vita ed ogni essere che vive. In ogni cosa manifesta, scorgiamo il volto del Padre e quindi non possiamo far altro che sostenere, difendere e amare ogni cosa su cui si posa il nostro sguardo. Più volte vi abbiamo comunicato che il vostro mondo è un essere vivente e che reagisce proprio come potreste fare voi nel caso che la vostra esistenza venisse minacciata. Il suolo sotto i vostri piedi vive, respira e questa vita ora è compromessa dal vostro insensato comportamento.

Sulla Terra vi sono molte tracce relative alla mutazione planetaria avvenuta nel tempo della sua crescita evolutiva. La materia organica di allora, con le sue innumerevoli forme di vita animale e vegetale, si è trasformata, nelle ere geologiche, in elementi fossili come il carbone, il petrolio ed altre sostanze che si sono formate in seguito alla decomposizione di materia vivente, avvenuta in assenza di ossigeno.

Civiltà Extraterrestri: non siamo soli nell'Universo ed ecco la ...

Generazioni hanno seguito altre generazioni e anche se il ricordo si perde nelle pieghe del tempo, ciò che oggi i vostri occhi osservano non è altro che il risultato di grandi trasformazioni avvenute in ere evolutive: molte altre ne avverranno poiché la vita dei pianeti è molto più lunga di quanto possiate immaginare.

Molto è stato detto sul possibile futuro della vostra Umanità. Certamente quanto predetto a suo tempo, da molti profeti, potrebbe accadere ma bisogna dire che queste tragiche visioni non sono le uniche, poiché tutto potrebbe cambiare senza dolore, se solo l’Umanità lo volesse. Infatti, il futuro si forma e si riforma di continuo in base alle scelte dell’uomo: ciò che un tempo è accaduto ai dinosauri potrebbe accadere nuovamente, ma questa volta al genere umano.

Fratelli, noi non confidiamo in nessuna religione terrena, né in nessun potere del vostro mondo, che sia politico, economico o scientifico. Confidiamo nella purezza di cuore di chi sente il bisogno di ricercare la Verità: quella Verità che libera veramente dalla catena dell’ignoranza. Noi vogliamo solo condividere con questi esseri la meravigliosa Legge del Padre: la Legge dell’Uno-Creatore.

Non abbiamo alcun interesse a fare proseliti, non l’abbiamo mai avuto. Vogliamo offrire la verità celeste senza mai insistere, ne forzare o obbligare come purtroppo fanno le vostre istituzioni religiose.

A loro, ai puri di cuore e ai semplici, a coloro che sono armati più di fede che di curiosità ed interesse finalizzato all’egoismo, noi affidiamo la Grazia Celeste e quanto di più sublime ed elevato ci viene concesso dalla Suprema Intelligenza, affinché svolgano la missione di amore/servizio affidata loro dal Divino Legislatore per questo luminoso progetto di vita universale denominato “Dal Cielo alla Terra”. Questo è l’appellativo che la Confederazione ha assegnato al progetto d’aiuto per la Terra. Di questo progetto fanno parte tutti gli Avatar, i Maestri e gli operatori che si sono avvicendati sul vostro pianeta, compresa la maestosa opera d’amore del Genio Solare Gesù Cristo.

In ogni universo esiste una confederazione di mondi e di razze unite che collaborano per il bene della creazione. Nel nostro e vostro universo, la “Via Lattea”, opera da miliardi di anni del vostro tempo la Confederazione dei Pianeti Evoluti, che annovera una moltitudine di sistemi solari, pianeti, astri, satelliti e razze intelligenti uniti dall’amore che si esprime nel servizio continuo e incondizionato, volto a migliorare e favorire l’ascesa evolutiva dei mondi e delle numerose civiltà dell’intera galassia.

La confederazione è una grande organizzazione che opera a livello universale, ed ha rapporti con le altre confederazioni delle innumerevoli galassie che esprimono la loro esistenza nell’immenso Essere che le contiene definito “Cosmo”. L’insieme di tutte le confederazioni galattiche danno vita alla “Confederazione Cosmica”: un vastissimo organismo intelligente che opera nella creazione visibile e in quella invisibile attraverso innumerevoli manifestazioni fisiche, dimensionali, astrali energetiche e spirituali.

Noi apparteniamo alla Confederazione dei Pianeti Evoluti e siamo stati autorizzati dal Consiglio Supremo a seguire il vostro avanzamento evolutivo. Dovete considerarci fratelli a tutti gli effetti poiché noi e voi siamo parte della stessa famiglia. Noi aderiamo al programma della grande Fratellanza della Luce che opera per l’evoluzione di ogni singola creatura. La Confederazione dei Pianeti Evoluti offre il suo servizio/amore incondizionato a tutti i pianeti in evoluzione (come la Terra) affinché divengano anch’essi, un giorno, mondi confederati.

Solo nell’unità può esservi vera conoscenza, vera giustizia, sicura pace e duraturo amore, e noi lavoriamo per creare questa intesa tra tutte le razze, poiché il destino ultimo dell’Universo è la sua fusione cosciente nel Tutto.

Fratelli della Terra, ciò che definite “Nuova Era”, già illumina il vostro tempo: un nuovo tempo che porta nel suo seno le grandi trasformazioni e i grandi eventi sperati da pochi, e mai vissuti dall’Umanità.

Vi abbiamo visti crescere, e mai è mancata la nostra consolazione manifestata attraverso i nostri visibili e invisibili aiuti, i nostri provvidenziali interventi e le numerose apparizioni nei vostri cieli. Non siamo venuti dalle nostre lontane dimore per allontanare le persone dai loro percorsi di ricerca interiore, né per creare nuove scuole di pensiero o nuove religioni. L’invito che invece rivolgiamo a tutti gli esseri animati di buona volontà, è quello di guardare alla Creazione e al Creatore con occhi nuovi, senza separazione e con spirito rinnovato, illuminato dalla Solare Coscienza dell’UNO.

Nel vostro mondo, coloro che appartengono ad una religione spesso combattono con ostilità gli altri culti con cui sono in contraddizione. Una religione che non è capace di accogliere i diversi aspetti della natura divina non può definirsi illuminata. E questo avviene anche negli altri aspetti della vostra società, come la politica, la scienza così come in altri ambiti: la vostra comune logica è agire “tutti contro tutti”.

Finché esisteranno queste profonde separazioni e insuperabili divergenze non potrete salire ad un livello di coscienza superiore. Nei nostri mondi l’unica religione è quella dell’Amore: amore per ogni cosa, amore per il Creatore, amore per noi stessi. Noi non siamo divisi in classi, caste o partiti ma siamo coscientemente edotti alla logica “dell’Uno nel Tutto e del Tutto nell’Uno”.

Molte creature abitano l’universo: esistono realtà positive e negative, e tutte sono in evoluzione. Per il momento non possiamo essere troppo espliciti su questa realtà poiché non c’è modo di poter parlare di questi argomenti senza interferire con il vostro pensiero, il vostro libero arbitrio, senza influenzare in qualche modo la vostra immaginazione e la vostra mente prevenuta, e per vostra natura, orientata sempre al negativo.

Già molte paure vengono alimentate da persone senza scrupoli votate al male, il cui scopo è quello di creare distorsioni e insane fobie, su possibili invasioni da parte nostra. Certamente esistono esseri che nutrono scopi diversi dalle civiltà confederate, ma nessuno ha il diritto di invadere o coercire arbitrariamente la libertà di altri esseri: se questo avvenisse le ritorsioni della Legge Universale sarebbero inevitabili poiché tutto e tutti nella creazione debbono sottostare alla Legge dell’UNO, che impone rispetto e amore per ogni cosa creata.

Ancora non potete comprendere in profondità il senso di certe diversità evolutive. Nella storia umana che riguarda il contatto con civiltà spaziali vi sono stati, e tutt’ora vi sono, contatti diversificati considerati positivi o negativi dalla vostra logica. Possiamo sinteticamente affermare che per comprendere la natura del contatto è sufficiente osservare l’effetto che provoca in voi. Se esso provoca paura, tristezza, malcontento, disarmonia, ansia il contatto è di natura negativa, se invece l’effetto è gioia, felicità, speranza, consolazione e amore sicuramente si tratta di un contatto positivo, stabilito dalla Mente Suprema della Confederazione.

Comunque sia, ciò che definite “positivo” e “negativo” è soggetto sempre alla Legge di Compensazione, per cui ogni essere sarà compensato per tutto ciò che ha fatto. La stessa cosa avviene sulla Terra, in quanto una persona può esercitare il proprio libero arbitrio anche impropriamente, ma lo farà a suo rischio e pericolo, poiché prima o poi dovrà rispondere per le azioni compiute. Il Karma, la Legge della registrazione, la Legge di causa-effetto sono principi universali e cosmici inflessibili su cui si basa l’evoluzione dell’intera creazione.

L’universo utilizza leggi ben definite che non possono essere ignorate. Esse agiscono in ogni momento su ogni cosa e su ogni essere: non conoscono tregua e servono per mantenere l’armonia e l’equilibrio ovunque. Ogni essere che le trasgredisce non viene punito da Dio, come si crede sulla Terra, ma dalle stesse azioni che compie. Siete liberi di accettare o rifiutare questi universali insegnamenti, ma soltanto coloro che impareranno a vivere nella pace, nel rispetto, nella compassione, nel perdono, nella giustizia e nell’amore procederanno ai più alti regni dello Spirito.

Questo è il tempo delle false guide, dei falsi maestri e dei falsi profeti: anche loro aderiscono al piano di selezione in atto sul vostro pianeta. Potrete riconoscerli dal loro comportamento e dai lori fini nascosti che non possono essere celati a lungo. Molti assorbono le vostre energie, psichiche e fisiche, e attraverso l’inganno vi sottraggono denaro e proprietà.

Dovete imparare a riconoscere e smascherare anche quelle menti calcolatrici che con la giustificazione del dono e della carità vi legano a insostenibili stati umani e psicologici: chi dona per ricevere in cambio qualcosa non pratica amore, ma esercita la sottile arte del ricatto. Confidate sempre nel vostro Sé superiore, il Dio in voi, che si manifesta attraverso l’intuito e la percezione interiore: esso vi proteggerà, ma dovete imparare sempre più ad ascoltare la sua voce perché essa esprime la verità, ed è dentro di voi.

La fine dei tempi è già iniziata e continuerà per molti altri anni ancora, poiché è direttamente legata all’evoluzione del vostro pianeta, del vostro sistema solare e dell’universo che li contiene. Ciò che invece adesso deve interessarvi è la fine del vostro tempo: quel tempo che avete chiesto per poter affrontare e vivere la vostra personale ascensione spirituale.

Il Consiglio Arturiano 9D - Enormi download da Arcturus

Avete programmato di esistere in questo periodo di chiusura per servire il luminoso progetto d’amore del Creatore: per far questo è necessario aprire il cuore, ovvero operare amore nel momento presente, proclamando la preziosa unità con il Padre e con ogni Sua manifestazione. Il servizio che l’Amore invita a compiere è prendersi cura dell’altro e non solo dei vostri simili. Ancora una volta affermiamo che amare significa esprimere compassione, rispetto, fiducia, comprensione e perdono.

Il nostro amore verso il Divino Padre e verso le infinite creature è incondizionato, come l’amore che ci spinge ad occuparci della vostra tormentata realtà: è un bene che nutriamo indistintamente per ognuno di voi. In questo tempo di crescita e di trasformazione la luce dei nostri spiriti, unita a quella del Creatore, travolge di infinita grazia i vostri cuori, sostenendoli.

Noi incoraggiamo ogni anelito di bene che accarezza la vostra anima, e vi invitiamo ad essere attenti ai segnali che vi circondano: segnali che indicano l’imminente vittoria della Luce sulle tenebre. Il vostro pianeta, infatti, sta per giungere ad un nuovo livello di equilibrio cosmico: è come una madre al momento del travaglio che vuole avervi accanto per gioire insieme della nascita del nuovo tempo.

Fratelli, i mondi confederati sono numerosi e tutti uniti, accarezzati dall’amore e vivificati dalla sua essenza ristoratrice. Aspettiamo con ansia il giorno in cui il vostro mondo finalmente farà parte della nostra grande Fratellanza di Luce: quel giorno comprenderete il motivo di questo nostro disinteressato aiuto che da sempre vi offriamo.

Quel giorno ci conosceremo, ci abbracceremo e la gioia abiterà per sempre nei nostri e nei vostri cuori, uniti dall’amore divino. Nell’attesa di questo luminoso abbraccio cosmico sappiate che vi siamo vicini, invisibili ai vostri occhi ma mai nascosti al vostro cuore.

Amatevi come fratelli e sorelle perché lo siete, e permetteteci di far parte di questo vostro amore. Possa la benedizione del Celeste Padre scendere nei vostri cuori, sostenere ogni vostra prova e asciugare con il velo della speranza, ogni lacrima scaturita dal vostro sforzo evolutivo.

Pace, Giustizia e Amore sulla Terra”.

Messaggio dalla Confederazione dei Mondi Evoluti, tramite Giuliano Falciani (19 Agosto 2020)

Fonte: https://www.associazionesaras.it/la-coscienza-solare-e-il-nuovo-livello-di-equilibrio-cosmico/

Login utente

test