l Saggio Uso delle Doti Sensitivo...............15....9....15

l Saggio Uso delle Doti Sensitivo..

Ho trovato questo articolo molto illuminante, ecco perchè desidero condividerlo .

*
Il Saggio Uso delle Doti Sensitivo..

Il mondo sta oggi osservando un fortissimo interesse verso lo sviluppo sensitivo. Anche persone che vivono una vita piuttosto conformista si sentono attratte a frequentare gruppi dove si impara come sviluppare e utilizzare i doni psichici e la capacità di guarigione.

Oggi essere più intuitivi e collegati allo spirito è fondamentale per tutte le persone viventi. Per essere pienamente partecipi e utili a definire il nuovo paradigma del mondo, bisogna ricollegarsi alla conoscenza intuitiva che tutti hanno per diritto di nascita. Questo dono è a disposizione di tutti, ma deve essere sviluppato e affinato. C’è una curva di apprendimento e ci sono fattori non chiaramente evidenti che influenzano la velocità di questo sviluppo e l’integrazione di queste capacità. Tra questi fattori invisibili ci sono quelli che trovano fuori dalla consapevolezza cosciente della persona.

Un primo esempio, potrebbe essere quello di un uomo che in vite precedenti è stato schernito o sfruttato da altri per i suoi poteri. Per esempio, allora un medium poteva aver guardato in modo psichico nel suo futuro spaventandolo con terribili avvertimenti su eventi futuri al di fuori del suo controllo. Può essere che gli fosse stato detto di evitare ogni contatto con suo fratello o avrebbe corso il rischio di essere ucciso qualora la gelosia del fratello fosse diventata violenta. In un'altra vita, un veggente può aver predetto la morte del suo unico figlio, dandogli una dettagliata descrizione di come sarebbe morto.

Oggi, molto probabilmente, quest’uomo conserva nel suo DNA dei sistemi di credo che lo bloccano verso il mondo psichico e non-fisico. Queste credenze possono includere il voto di non utilizzare i sensi psichici o la sfiducia verso le informazioni che provengono dai regni spirituali. Fin quando questo tipo di credenze non saranno eliminate dal DNA dell’uomo, ci saranno dei blocchi oggettivi nello sviluppo dell’intuizione. Quest’uomo, tuttavia potrebbe non aver problemi a imparare a sentire l’energia nella guarigione solo che, per esempio, non avrebbe alcuna sensazione reale se gli si chiedesse di vedere l’aura o l’angelo di una persona. Dato che i sistemi di credenza registrati nel DNA sono nel subconscio, quindi al di fuori della coscienza ordinaria, l’uomo potrebbe sentirsi confuso e frustrato cercando di usare quei semplici procedimenti che altri usano per vedere in modo psichico nei regni non-fisici.

Un secondo esempio, potrebbe essere quello di una donna che si getta a capofitto in una serie di corsi per lo sviluppo psichico. Può acquisire conoscenze sulla guarigione, il mondo degli angeli, il channeling, o i mondi non-fisici degli orb e degli spiriti guida. Ha il profondo desiderio e l’intenzione di aprirsi totalmente ai suoi doni naturali. Questa donna ricorda di aver avuto alcune esperienze con un immaginario compagno di giochi durante l’infanzia, e di aver percepito intuitivamente quando sarebbe morto uno dei suoi parenti. Una volta adulta, prima di incominciare i suoi studi per lo sviluppo dell’intuizione, ricorda che la maggior parte delle esperienze psichiche che aveva avuto da bambina erano state accantonate come irrilevanti dal mondo degli adulti in cui viveva. Sa tuttavia che anche da adulta aveva mantenuto la capacità di sapere che un’amica l’avrebbe chiamata qualche minuto prima che il telefono squillasse. Allo stesso modo, era abituata a percepire l’umore di una persona prima ancora che questa dicesse una parola. I corsi di sviluppo psichico sono utili a questa donna per capire quanto già fosse intuitiva.

La donna, quindi, viene travolta dall’eccitazione di mettere in pratica ciò che ha imparato nei suoi corsi e si precipita ad offrire delle sedute prima di comprendere pienamente come farlo con discernimento e senza danno. Queste sono capacità che vanno sviluppate e lei è impaziente. Non si rende conto come anche solo poche parole possano essere dannose. Dopo tutto, lei pensa, ciò che vede psichicamente o intuitivamente è “vero”, e le persone devono sapere la verità per fare le scelte più giuste. Tuttavia, fin quando la donna non impara a usare in modo appropriato i suoi doni, corre il rischio di inficiare il suo stesso sviluppo. C’è un principio spirituale che dice che i talenti spirituali fioriscono man mano che una persona cresce coscientemente nella sua consapevolezza. Il cattivo uso dei poteri spirituali va contro questo principio, e rallenta il progresso. Allo stesso modo, usare i doni psichici procurando danno agli altri avrà un effetto boomerang. La donna intuitiva cerca solo di aiutare gli altri, ma dato che non è pienamente consapevole di come questi principi operano, instaura nella vita degli altri degli inutili cicli di dramma, attraendo sul suo cammino personale solo negatività.

 Gregg Braden

www.stazioneceleste.it

marinella...{#emotions_dlg.big-hug}

(Nessun oggetto)

{#emotions_dlg.big-hug}

Login utente

test