" L'origine di questo universo,,,,,,,,,,,,"

Big Bang DI MIRANDI

FOTO TRATTA DA.. 

www.toninomirandi.it/Un_viaggio_Universo/Un_viaggio_Universo01.htm - 10k -Mi

 

BRAHMAN è Puro non duale, onnipervadente, perfetto,trascendente, infinito, assoluto.
Il mondo visibile e mutevole è scaturito dall'invisibile e immutabile BRAHMAN, esso è solo una varietà di Maya. L'illusorio potere di Brahman si manifesta come questo universo; questo mondo appare solo attraverso la mente, esso appare reale solo a causa della mente.
Questo mondo è come un lungo sogno.
La mente si espande tramite il pensiero e l'immaginazione: con la sua immaginazione la mente proietta questo mondo, che è falso come la città sulle nuvole.
L'anima individuale sente in sè il senso della sua coscienza e pensando " Cosa sono io" è conscia del suo ego. L'ego è generato mediante il pensiero della mente.....
Quando si sfregano due pezzi di legno, si genera un piccolo fuoco; questo si sviluppa presto in una grande fiamma.
Similmente l'ego nell'anima individuale si sviluppa con la varietà di espressione dei diversi oggetti.
Il piccolo "io" diventa diventa sempre più forte; l'idea del mio mette profondamente radici......
Quando, in una notte oscura, non si riconosce il tronco d'albero che sta sulla strada, sorge l'idea del ladro al posto del tronco.......Allo stesso modo. quando non c'è la conoscenza che tutto è BRAHMAN o il SE', viene generata l'idea della realtà dell'universo.
Nell'essenza non c'è differenza tra anima individuale e BRAHMAN.....
Quando è rimossa la sovrapposizione dell'ignoranza, l'anima individuale diventa identica a Brahman, come il vaso di etere diventa tutt'uno con l'etere universale quando si rompe il vaso.
Similmente non c'è differenza tra mente e l'universo...

Login utente

test