Le TENTAZIONI di Gesù...(Una mia personale riflessione-considerazione su questo passo della vita di Gesù.)

Le TENTAZIONI di Gesù e la nostra fatica
di pregare

Mt 4,1-11; Mc 1,12-13; Lc 4,1-13

La tentazione di Gesù Cristo nel deserto


FOTO DA Kramskoj, Gesù nel deserto, 1873 - Mosca.

www.cristosapienza.splinder.com/post/15664261/Le+tentazioni+di+Cristo+nel+de - 39k

===========================================

 

Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per esser tentato dal diavolo.

2E dopo aver digiunato quaranta giorni e quaranta notti, ebbe fame. 3Il tentatore allora gli si accostò e gli disse: «Se sei Figlio di Dio, dì che questi sassi diventino pane».

4Ma egli rispose: «Sta scritto: Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio».

5Allora il diavolo lo condusse con sé nella città santa, lo depose sul pinnacolo del tempio 6e gli disse: «Se sei Figlio di Dio, gettati giù, poiché sta scritto: Ai suoi angeli darà ordini a tuo riguardo,

ed essi ti sorreggeranno con le loro mani, perché non abbia a urtare contro un sasso il tuo piede».

7Gesù gli rispose: «Sta scritto anche: Non tentare il Signore Dio tuo».

8Di nuovo il diavolo lo condusse con sé sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo con la loro gloria e gli disse: 9«Tutte queste cose io ti darò, se, prostrandoti, mi adorerai». 10Ma Gesù gli rispose: «Vattene, satana! Sta scritto: Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto».

11Allora il diavolo lo lasciò ed ecco gli angeli gli si accostarono e lo servivano.

www.sanpietrodisorres.it/tentazioni.htm - 71k

==================================================

(Una mia personale riflessione-considerazione su questo passo della vita di Gesù.)

Gesù è stato tentato dal diavolo dopo quaranta giorni nel momento che i primi morsi della fame si sono fatti sentire..E perchè non prima? Forse perchè prima non si era creata una risonanza?..Infatti il diavolo è giunto nel momento che il desiderio di nutrirsi è diventato viscerale in Gesù. E' forse stato attratto dalla naturale forza della materia?  Sembra proprio di si.......

.Ma è interessante quello che Gesù gli ha risposto.

"Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio».

Egli ha cosi risposto alla sfida che gli è stata fatta. La tentazione era nello sfidare Gesù nell'utilizzare i propri poteri divini...

Non di solo pane vivrà l’uomo, ma di ogni parola che esce dalla bocca di Dio».

Anche tutte le altre risposte sono state un rifiuto alla potenza della materia sull'uomo.


9«Tutte queste cose io ti darò, se, prostrandoti, mi adorerai». 10Ma Gesù gli rispose: «Vattene, satana! Sta scritto: Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto».

 

Il potere del satana è limitato alla sola materia. Infatti lui vuole solo la tua adorazione per poterti dare, altrimenti non ti da proprio nulla, anzi, se ne va..ti ignora...


11Allora il diavolo lo lasciò ed ecco gli angeli gli si accostarono e lo servivano.

Come possiamo vedere,nel momento che c'è stata la scelta, Gesù non è stato lasciato solo, anzi sono giunti i suoi angeli a soccorrerlo... Ma allora l'uomo non è mai solo!!!  Dipende dalla scelta che noi facciamo. Se lo Spirito è forte, sono gli angeli che ti servono, se lo spirito è debole ci pensa l'altro...Siamo liberi, a noi la responsabilità di scegliere da chi vogliamo essere serviti, o servire.....Gesù ci ha indicato la VIA...Se le fondamenta sono stabili,allora anche noi potremo rispondere come ha risposto Gesù ."Non di sola materia e materialità vive l'uomo".

Se siamo fatti ad immagine e somiglianza di DIO, allora anche noi possiamo accettare la sfida che costantemente, quotidianamente, satana ci presenta spesso con modi saudenti e gentili, vero?

Ciò che ritengo meraviglioso, è la libertà che tutti abbiamo... a noi la scelta.

DIO ci lascia completamente liberi  e grazie, anche a Gesù, ci ha voluto responsabilizzare.

In noi vive il PIU' "ALTO",i n noi vive il più"basso"......Quello che ho capito :" E' che NON SIAMO MAI SOLI....Dipende solo da chi vogliamo vicino..hahaha...Sorridente..

Tutto dipende da chi...in cuor nostro abbiamo scelto come " padrone"  Non possiamo servirne due, ma nemmeno, essere da due serviti...

Adora il Signore Dio tuo e a lui solo rendi culto».

11Allora il diavolo lo lasciò ed ecco gli angeli gli si accostarono e lo servivano..

A NOI LA SCELTA......A NOI LA RESPONSABILITA'...


Allora Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto per esser tentato dal diavolo.

Anche noi siamo stati condotti  quì, da noi stessi per essere tentati.....Non sarà che volevamo mettere alla prova ( è solo una delle infinite ipotesi della mente ) la forza della materia sullo spirito? Gesù..ha vinto e ci ha pure mostrato la via per ritornare ( nel momento che ci fossimo stufati ) ad essere PURI SPIRITI....

Infinite le ipotesi, infinite le possibili spiegazioni, infinite le locubrazioni mentali, ma la NOSTRA REALTA' ODIERNA E' QUESTA..UN' ETERNA LOTTA, CHE PUO' ESSERE RISOLTA CON UNA SEMPLICE ,DECISA, TOTALE  SCELTA...

Dopotutto siamo quì in visita = passaggio, perchè anche la materia di cui siamo composti si deteriorirà e finirà comunque.... almeno su questo pianeta....

MORALE...

Sarà solo la nostra INTENZIONE CHE CREERA' LE NOSTRE FUTURE DESTINAZIONI .

Sognando possiamo creare, non sognando siamo i sognatori. Non mi pongo domande, e non cerco di darmi risposte,perchè ho la netta percezione che l'unica realtà, che oggi mi compete, è che ora mi trovo seduta al pc..forse !!! Sperem.

Namastè da viramo che si lascia vivere,anche perchè ,dato la mia precedente scelta, intenzione, ecc, non posso farne a meno.. Ho fatto un casino? Ma in realtà sono nel marasma dei NON SO...!!!!..

Pero' a volte SENTO,  che non c'è che QUIETE  E ....UNA TOTALE PRESENZA D'AMORE...     QUESTO MI DA ENERGIA, CARICA E FIDUCIA NELLE PAROLE PRONUNCIATE DA GESU'.........VA BENE COSI'

====================================

E VOI COSA NE PENSATE VERAMENTE  OGGI, NEL QUI ED ORA?

NAMASTE' DA VIRAMO..SPEREMOcchiolino




Tutte queste cose ti darò... e che me ne faccio?

Namastè Viramo, provo a scrivere il mio sentire nel leggere le parole della tentazione del demonio al Cristo Re...

Il demonio può darti tutte le cose del mondo se lo si vuole, basta diventarne il servitore... l'uomo che cerca il potere, il dominio del regno della materia in realtà io lo vedo dominato e schiavo della materia stessa. Il demonio ha potere sulla materia poichè l'uomo ne è dipendente.... Ma la materia è opera di Dio e quindi è uno dei mezzi per arrivare a comprendere Dio, ed a manifestarlo... quante cose belle puoi fare con l'energia della meteria. Ma cosa valgono i regni di questa misera terra confronto all'infinito che noi contemporaneamente siamo e contribuiamo a creare (vedi goccia nel mare)?

Vedere il Demonio che tenta Gesù è un pò come vedere il Servo sciocco che dice al Padrone: "Ti darò questo (tuo) regno".... Gesù però ci dice anche che il demonio è il principe di questo regno chiamato Terra e se tenta di accalappiarti è perchè Dio lo permette.... e allora? Se vogliamo giocare basta stare su questa giostra, se lo si vuole lui ti dà il potere sulla materia, in cambio dell'anima però....

Gesù per mè è l'uomo completo che non ha bisogno della materia, non ne è posseduto, è già oltre questa terra e ci insegna ad andare oltre, è al tempo stesso il punto di partenza e di arrivo. La forza di Gesù è nel non essere toccato dall'attrazione della materia ma è anche l'accettazione totale del proprio destino. Mi chiedo: "sarei capace di dare la mia vita, o anche solo accettare qualche misera croce per non rinnegare Gesù"? Non sò rispondere ma sò che non sarò solo in quel momento, e che la scelta potrà essere solo mia. E capisco anche che l'unica mia possibilità per cambiare il mondo è cambiare mè stesso...

manastè a tutti voi naviganti della Luce

Scusate rettifico ho

Scusate rettifico ho riflettuto un attimo..scelgo Gesù perchè è ciò che desidero e stop.senza perchè o per come.

Grazie Onda mi hai fatto pensare

Marea

qui e ora...

"...lo condusse con sé sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo con la loro gloria e gli disse: 9«Tutte queste cose io ti darò, se, prostrandoti, mi adorerai"

Ecco (alla luce di Osho e della sua visione)in questo passo c'è l'essenza del trappolone che ci fa la mente in ogni momento: porre nel futuro una meta ("Tutte queste cose io ti darò") alla quale il nostro Ego si aggrappa con tutte le forze.

La proiezione nel futuro di una possibile felicità...ci fa mancare di fatto il presente e l'unica possibilità di godere dell'essenza della vita. 

E questa tentazione la viviamo in ogni attimo della nostra vita...ed è giusto come dici "UNA SEMPLICE ,DECISA, TOTALE SCELTA..." è la chiave.

...aggiungo "UNA SCELTA DECISIVA".Namastè.Onda

 

Cara Viramo nel qui e ora

Cara Viramo nel qui e ora penso questo:

Anche noi siamo stati condotti  quì, da noi stessi per essere tentati.....Non sarà che volevamo mettere alla prova ( è solo una delle infinite ipotesi della mente ) la forza della materia sullo spirito? Gesù..ha vinto e ci ha pure mostrato la via per ritornare ( nel momento che ci fossimo stufati ) ad essere PURI SPIRITI...

penso che siamo anche qui per provare la vittoria dello spirito sulla materia.

anche oggi scelgo Gesù, perchè sono stufa di prendere ordini da chi Gesu' non è.

Questa è la mia scelta quindi Ti seguo e di corsa

Marea la partigiana in rivoluzione

 

Login utente

test