ARRENDERSI...LA RESA...

 

 

 

  LA RESA.

Ho imparato a camminare sulla strada dei perchè, a sorridere e a giocare scivolando in mezzo ai se.

Ho imparato ad esser forte, sopportando ogni dolore e poi a piangere da solo per non far troppo rumore.

Ho imparato ad ascoltare con le orecchie e con il cuore, le parole, i gesti e i suoni che riempivano le ore; sono andato sempre avanti impegnandomi così, ma non imparato ancora ad ARRENDERMI

Ricercando l'efficienza e la virtualità, ho incontrato l'incoerenza e l'irrazionalità e poi, ho imparato ad ascoltarmi, a mostrare le mie emozioni, a parlare con gli sguardi, a guardar con le canzoni.

Ho imparato a non forzare per avere un'altro si, ma non ho imparato ancora ad ARRENDERMI

Scivolando come un fiume, questa vita se ne va, tra i ricordi e le speranze e le possibilità, ed io qui che sto cercando d'imparare con fatica,

che il silenzio è un mio compagno e l'attesa la mia amica, ma le luci, i volti, i suoni, si rincorrono per ore e non lasciano passare che un rettangolo d'AMORE

Scivolando come un fiume questa vita porta al mare, non si aspetta di trovarlo ma si lascia trasportare, cavalcando la corrente che trascina verso il si, forse anch'io potrò imparare ad ARRENDERMI.. anch'io si, potrò imparare ad ARRENDERMI...{#emotions_dlg.surrender}

(Tratto dall'album il Cuore di...Claudio Vangi.)

  MARINELLA.....{#emotions_dlg.emoticon_grandi_47}...SPEREM..!!!

(Nessun oggetto)

{#emotions_dlg.emoticon_grandi_47}

(Nessun oggetto)

{#emotions_dlg.emoticon_grandi_47}

Login utente

test