Le leggi universali che trasformeranno la tua vita mentincammino.Leggi universali: quante sono? A che cosa servono? Quali sono?

Leggi universali: quante sono? A che cosa servono? Quali sono? Prosegui la lettura per dare una risposta a tutte queste domande e soprattutto per trovare la chiave per trasformare la tua vita.

In ogni caos c’è un cosmo, in ogni disordine un ordine segreto.
Carl Gustav Jung

In principio tutto era Caos…termine utilizzato per rappresentare il “vuoto, il buio precedente la creazione” e  inizialmente contrapposto a Cosmo, cioè l’ordine. Apparentemente una dualità nella quale l’uomo per molto tempo si è sentito una sorta di spettatore in grado, solo casualmente, di interagire per raggiungere un equilibrio tra queste due poli. In realtà da una visione più moderna, in base alle nuove teorie e scoperte, emerge che esiste una regia invisibile, governata da Leggi precise e infallibili che regolano l’apparente “disordine e casualità” della nostra vita: le leggi universali. 

Conoscere le leggi universali ti trasforma in co-creatore della realtà

Le leggi universali sono delle leggi che regolano l’Universo in modo da mantenere in esso e per tutte le sue creature, ordine ed equilibrio. Per molto tempo queste leggi, da sempre esistite, sembravano patrimonio di alcune culture e filosofie, alcune di queste leggi sono emerse a livello globale solo recentemente, vedi la Legge di attrazione diventata famosa attraverso il libro The Secret di Rhonda Byrne o la legge del Karma, maggiormente nota nella filosofia indiana.

La tua vita è nelle tue mani. Non importa dove ti trovi ora, non importa cosa sia successo nella tua vita, puoi iniziare a scegliere consapevolmente i tuoi pensieri e puoi cambiare la tua vita. Rhonda Byrne

In realtà attraverso studi e ricerche più recenti, le leggi universali sono molte di più, nonostante sul numero ci siano ancora molte divergenze, per alcuni sono 7, per altri 9, 12, ecc.  Al di là del quantificarle, è sicuramente molto più importante conoscerle e comprenderne il funzionamento per iniziare ad interagire con esse, scoprendo che noi esseri umani possiamo diventare co-creatori della nostra realtà in modo attivo e consapevole.

Come funzionano le leggi universali?

Le leggi Universali sono sempre attive ed agiscono esattamente come la legge della gravità, funzionano indipendentemente che tu le conosca o no. Esse operano nell’Universo costantemente al fine di mantenere equilibrio all’interno dell’Universo e di quanto contiene. Volendo definirne alcune caratteristiche potremmo dire che le Leggi Universali sono: imparziali, precise e giuste.

Si applicano a tutti senza distinzione di classe, livello economico, genere, ideologia, ecc.

Le 12 leggi universali: scopriamole insieme

Come abbiamo precedentemente anticipato il numero di queste Leggi varia molto in base alle ricerche svolte in questi anni. Noi abbiamo deciso di approfondirne 12 di cui abbiamo trovato riscontro nell’esperienza quotidiana. Prima di iniziare a vederle una ad una, è importante sottolineare che le Leggi Universali non seguono una gerarchia, sono tutte importanti e soprattutto tra loro interdipendenti. Non rispettandone una, si va inevitabilmente a scombinare il normale equilibrio nelle quali funzionano perfettamente.

Ho scoperto presto che non si può cambiare il mondo. Il meglio che si possa fare è imparare a convivere in equilibrio con esso.
Henry Miller

Il nostro consiglio personale, che è poi anche il lavoro che diligentemente e umilmente stiamo cercando di portare avanti su noi stessi, è quello di iniziare a conoscerle sul piano mentale e via via iniziare ad osservarle nella realtà, cercando di mettere in pratica i consigli che troverete nelle diverse sezioni ad esse dedicate. Iniziamo ad elencare le 12 leggi universali che tra breve inizierai ad approfondire:

  1. Legge della Conoscenza;
  2. Legge di Causa Effetto;
  3. Legge dell’Equilibrio;
  4. La legge della Polarità;
  5. La legge del Paradosso;
  6. La legge del Azione;
  7.  La legge dell’Abbondanza;
  8. La legge del Riflesso
  9. La legge della Vibrazione;
  10. La legge dell’Attrazione;
  11. La legge dell’Amore
  12. La legge dell’Unità Divina

Essendo tra loro interdipendenti abbiamo deciso di presentarle seguendo un ordine puramente soggettivo. Dopo aver fatto queste importanti premesse iniziamo subito con la prima Legge Universale.

#Legge della Conoscenza

Più conosciamo, più comprendiamo il funzionamento della Vita più avremo la possibilità di espandere il livello di consapevolezza, di conseguenza saremo in grado di prendere decisioni e fare cambiamenti maggiormente in linea con il nostro vero Sé. Studiando, leggendo, informandosi ma soprattutto aumentando il livello di introspezione. 

Non dar retta ai tuoi occhi e non credere a quello che vedi. Gli occhi vedono solo ciò che è limitato. Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conosci già, allora imparerai come si vola. Richard Bach

Al fine di non essere fraintesi è importante chiarire che per Conoscenza s’intende un insieme di informazioni che ti aiutino ad andare oltre a quanto propinato dai media che segue i dettami e le prescrizioni di un sistema che, nulla a che vedere con il benessere e la felicità dell’essere umano. Una conoscenza che aiuti l’individuo a risvegliare la propria coscienza, a scindere le informazioni necessarie da quelle nefaste, che sviluppi un pensiero critico, eliminando dogmi e false credenze.

#Legge Causa Effetto

Questa legge ci dice che ad ogni azione (causa) corrisponde una reazione (effetto). Il detto “chi semina raccoglie” sintetizza bene la coerenza di questa legge. Ma vediamo bene come interpretarla in modo corretto.

Questo processo tra azione e reazione, va colto in senso circolare, cause ed effetti si susseguono dando origine ad una ruota di eventi e situazioni tra loro interdipendenti. In pratica, noi esistendo, produciamo karma attraverso le azioni, le parole e anche i pensieri…Essendo spesso poco consapevoli di questa legge,  ci soffermiamo facilmente sull’effetto senza riconoscere che qualcosa (che abbiamo agito noi) lo ha prodotto. Come tutte le leggi universali anche la legge causa-effetto continuerà a fare il suo corso, ciò che possiamo fare noi è prenderne atto e smettere di “dare la colpa” all’esterno iniziando a prendere la responsabilità della nostra vita,  generando e pensieri, parole e azioni differenti.

Alcuni consigli per essere in armonia con la legge causa-effetto:

Vediamo che cosa puoi fare per riprendere il Timone della tua Vita:

  • Assumiti la responsabilità di ciò che ti accade;
  • Inizia a generare un nuovo punto d’origine;
  • Crea azioni (pensieri e parole) che daranno un determinato tipo di effetto;
  • Usa la tua bussola interiore: l’intelligenza del cuore.

Per agire in equilibrio con questa Legge è importante scegliere le CAUSE (azioni, pensieri e parole) che senti veramente in armonia con il tuo cuore. 

#Legge dell’equilibrio

Forse tra le leggi universali, è la più tosta…ma una volta compresa possiamo iniziare a fluire con essa invece di contrastarla come spesso facciamo (inconsapevolmente). In pratica questa legge ci insegna che tutto nell’Universo è cambiamento e movimento, nulla resta immutato. L’Universo riporta sempre equilibrio nelle cose e nelle situazioni. Anche quando ci troviamo davanti a delle situazioni complesse e difficili da affrontare (sotto diversi punti di vista) questa Legge si adopererà per ristabilire un nuovo equilibrio e condurci verso un livello di consapevolezza maggiore. 

Allora qual è il problema?

Purtroppo in generale la maggioranza delle persone, appartiene ad un livello medio basso di consapevolezza, per cui restano focalizzate prevalentemente su ciò che sono (ruoli, professioni, aspettative, cc.) e ciò che hanno (soldi, proprietà, beni materiali, ecc.) e quando la legge interviene per ripristinare un equilibrio, dando movimento all’energia, le persone tendono ad interpretarlo come un’ingiustizia, una sfortuna, ecc. In realtà la legge applica solo il principio di compensazione andando ad equilibrare il livello energetico, uno squilibrio che abbiamo generato attraverso pensieri, azioni iniziando un cammino spesso NON allineato al loro vero Sé, alla loro anima.

Strumenti pratici per vivere in armonia con questa Legge

Comprendendo il suo funzionamento, ricordiamoci che pur non potendo avere al 100% il controllo della realtà, abbiamo a disposizione molti strumenti per interagire modificando l’esito della legge a nostro vantaggio. Ecco alcuni consigli che, se applicati con il cuore, ti potranno aiutare a vivere maggiormente in armonia con questa legge:

  • Vivi il presente;
  • Sii più moderato;
  • Sviluppa il non attaccamento;
  • Impara l’arte dell’accettazione;
  • Esprimi gratitudine;
  • Dona con il cuore;

#Legge della Polarità

Questa legge ci insegna che qualsiasi “cosa” noi osserviamo nella realtà è costituita da due poli. Per chiarire meglio il concetto, puoi pensare alla temperatura…dove abbiamo il caldo e il freddo. Di fatto gli opposti non sono altro che i due estremi della stessa cosa, ma con diverse variazioni di grado. Difficile comprendere il caldo se non si è fatta esperienza del freddo e viceversa. La dualità che sperimentiamo nel Mondo è fondamentale per comprendere la realtà circostante. Così come accade per il caldo/freddo così vale per tutto il resto: luce/buio, positivo/negativo, amore/odio, maschile/femminile, ???. Per comprendere al meglio il concetto di polarità ci viene in aiuto il simbolo orientale del Tao. In questo cerchio diviso in 2, dove coesistono due principi opposti ma complementari lo Yin e lo Yang, uno non potrebbe esistere senza l’altro. 

#Legge del Paradosso

Ciò in cui credi si avvera

Tra le leggi che abbiamo visto fino ad oggi la Legge del Paradosso è quella meno nota e forse un po’ più complessa da comprendere sul piano cognitivo. Il termine paradosso indica qualcosa che va contro il sentire comune…

Questa legge ci insegna che è possibile realizzare ciò che desideriamo ANCHE quando si pensa di andare contro il pensiero comune. Se tu credi veramente in qualcosa, indipendentemente dal fatto che gli altri ci credano o meno, sarai in grado di realizzarla. Di fatto è una legge molto efficace nella sua semplicità…se non fosse che dobbiamo costantemente confrontarci con la nostra parte mentale e condizionamenti mentali (dubbi, paure, giudizi, ecc.) che ci fanno perdere fiducia in noi stessi, finendo per boicottare l’intero processo. 

Come si fa a vivere maggiormente in sintonia con questa Legge?

Ecco alcune cose che puoi fare:

  1. Aumentare l’autostima;
  2. Rafforzare costantemente la credenza verso ciò che desideri; 
  3. Non lasciar prevaricare il piano mentale/razionale (spesso generato da credenze e convinzioni che non ti appartengono)

#Legge dell’Azione

La legge dell’azione ti ricorda che affinché tu possa essere il co-creatore della Realtà che desideri, occorre iniziare a muovere dei passi, in altre parole ad agire. L’Universo risponderà sempre in base alle tue azioni, più queste saranno coerenti con i tuoi pensieri, emozioni e sentimenti maggiore sarà il tuo livello di felicità. In ogni caso l’Universo rispetterà sempre il tuo libero arbitrio. Per quanto, a volte non piace riconoscerlo, spesso la strada da percorrere è molto ben segnata (segnalata) ma invece di prestare ascolto alle sensazioni iniziamo ad entrare nel mentale (condizionamenti, pensieri non nostri, giudizi, aspettative altrui, paure, ecc.) compiendo azioni (pensieri e parole)  poco coerenti con la nostra essenza, in ogni caso produrranno risultati meno soddisfacenti ma il problema non sta nella Legge, essa si applica a prescindere. 

#Legge dell’Abbondanza

Questa legge ci insegna che tutto nell’Universo è abbondanza ed ognuno di noi ha diritto a godere della Prosperità. Inoltre, questa legge insegna che il denaro è energia e come tale non è né positivo né negativo. Tutto dipende molto dalle convinzioni che le persone hanno verso il denaro. Convinzioni che possono essere potenzianti o limitanti rispetto all’uso che si fa del denaro. 

Se dentro di te ti senti di meritare felicità, abbondanza, amore e ricchezza con grande probabilità riceverai opportunità lavorative o relazionali, regali inaspettati che ti condurranno verso ciò che desideri; se al contrario NON ti senti meritevole, pensi di NON valere, pensi che la sfortuna ti perseguiti…le occasioni per cambiare in meglio la Tua Vita non ti arriveranno perché resterai concentrato sulla negatività e gli ostacoli. Purtroppo, per quanto non sia facile ammetterlo, è esattamente così.

Se desideri un cambiamento esteriore per prima cosa devi essere disposto  a cambiare interiormente.

Come posso creare abbondanza nella mia Vita? 

Una volta presa consapevolezza della natura di questa legge universale, occorre comprendere che hai a tua disposizione molti strumenti per vivere in maggor armonia con essa, puoi iniziare a:

  1. Smettere di lamentarti;
  2. Modificare il tuo livello vibrazionale;
  3. Coltivare ciò che Ami
  4. Esprimere il più possibile gratitudine all’Universo;
  5. Condividere e donare con il cuore. 

Lottare con tutte le proprie forze contro qualcosa che non volete equivale a investire energia affinché ciò si produca nella vostra vita. Vadim Zeland

#La legge del Riflesso

Questa legge conosciuta anche come legge dello specchio ci dice che:

Tutto ciò che entra a far parte della tua Vita e che suscita in Te emozioni, sta rispecchiando una parte di Te che non vuoi vedere

Quando provi AMMIRAZIONE per qualità e caratteristiche di qualcuno, significa che quelle qualità e caratteristiche sono dentro di te, l’Universo ti invita a esternarle e metterle a disposizione del Mondo.  Al contrario, quando REAGISCI IN MODO NEGATIVO ad un comportamento, atteggiamento e caratteristica di una persona con grande probabilità avrai da risolvere interiormente quell’aspetto dentro di te. 

Il riflesso è il modo più semplice per entrare in contatto con aspetti che non vediamo in noi stessi ma riconosciamo facilmente negli altri.

Strumenti pratici per interagire con questa Legge

La prossima volta che osserverai negli altri una caratteristica che non ti piace, ti fa arrabbiare o che ti fa paura, prima di opporre resistenza (criticando, arrabbiandoti, ecc.) prova a fermarti e chiederti: 

  • Che cosa devo vedere di me stess*?
  • Quale insegnamento posso imparare per migliorare?

Una volta presa consapevolezza di questo fenomeno, sarai in grado di possiamo attivare un Il cambiamento attivo.

#La legge della Vibrazione

Tutto nell’Universo è vibrazione e movimento. Dalla non forma, quella eterea, alla forma più pesante della materia, tutto è in costante vibrazione. 

Secondo questa legge sono vibrazioni anche le tue emozioni, i tuoi pensieri, i sentimenti, i suoni, la luce, ecc.

Le vibrazioni entrano in contatto e dialogano con le vibrazioni circostanti, quindi prima di concentrarti sull’applicazione corretta della legge di attrazione (che infatti trovi subito dopo) il primo aspetto su cui occorre lavorare per esercitare influenza sulla realtà che desideri, è proprio la qualità del tuo livello vibratorio. E’ molto importante essere più consapevoli del potere che abbiamo nel modificare le nostre vibrazioni, cercando sempre di portarle ad un livello alto…

Come puoi fare in termini pratici?

Partendo dal ciò che detiene veramente il potere: te stesso (non l’ambiente circostante) impara ad innalzare livello di vibrazione dei tuoi pensieri, dei tuoi sentimenti, delle tue emozioni, dell’ambiente in cui vivi, del cibo di cui ti nutri, ecc.

#La legge dell’Attrazione

Dopo la legge di vibrazione ecco una delle leggi universali più famose…ma anche molto fraintesa (se hai letto The Secret hai un’idea di ciò che intendiamo!!!) Secondo questa legge, tu hai il potere di modificare la tua vita attraendo ciò che desideri attraverso i tuoi pensieri. Ricordiamo che tutte le Leggi Universali, in quanto tali…operano interagendo con le altre, vediamo allora come applicare al meglio questa Legge.

Come mettere in pratica la legge di attrazione:

1.Definisci al meglio il tuo obiettivo = (Che cosa vuoi? Come lo vuoi? Che cosa ti serve per farlo?)

2.Mettiti in ascolto per cogliere opportunità, aiuti e possibilità;

3.Alza il tuo livello vibrazionale (ricordi la Legge di Vibrazione)

4.Agisci (questo punto è fondamentale!!! ricordati il valore dei tuoi pensieri e delle tue emozioni)

5.Credi in te stess*

#La legge dell’Amore

L’amor  che move il sole e le altre stelle. Dante

Questa è la Legge delle Leggi Universali , ciò che dà il senso all’esistenza umana sulla Terra. Di fatto ogni persona compie un percorso per fare esperienza dell’Amore in tutte le sue forme. Con il termine Amore, intendiamo quell’energia universale da cui tutto ha avuto origine e a cui tutto ritorna. Nel momento in cui doni o fai esperienza dell’Amore incondizionato stai muovendoti in armonia con l’energia dell’Universo e tutto scorre in modo fluido nella Vita.

#La legge dell’Unità Divina

Alla fine di questo percorso sulle Leggi Universali, l’ultima legge (non certo per questo la meno importante) ci insegna che tutto ciò che esiste in questo universo (persone, alberi, fiori, animali, ecc.) è collegato. Ogni azione che compi,ogni scelta che fai quotidianamente avrà inevitabilmente un impatto su quanto ti circonda, sia a livello fisico ma soprattutto energetico. Per quanto a volte facciamo fatica a crederlo, data la pesantezza materiale che ci portiamo addosso, la divinità del creato abita in ogni cosa, in ogni essere vivente. E’ quindi importante non nuocere, rispettare e valorizzare la divinità che esiste in noi, nelle altre persone, nella natura, ecc.

In conclusione

Per moltissimo tempo abilmente nascoste e rese accessibili solo a  pochi “eletti”, le Leggi Universali costituiscono una sorta di Libretto della Istruzioni con il quale iniziare a muovere in modo maggiormente consapevole questo incredibile “gioco” che è la Vita. Nonostante non siano sempre di facile comprensione e richiedano una costante applicazione, possono diventare un vero strumento pratico che ti permetterà di affrontare le situazioni che vivi quotidianamente in modo maggiormente attivo e consapevole.

 

Le leggi universali che trasformeranno la tua vita

mentincammino.com
https://www.mentincammino.com › le-leggi-universali...

 

Login utente

test