Obiettivo Animico: la Via della Luce

Obiettivo Animico: la Via della Luce

obiettivo animico, scopo vita, via di luce channelinghttps://www.channelingdellaluce.it/wp-content/uploads/2016/01/2016.01.25... 300w" data-src="https://www.channelingdellaluce.it/wp-content/uploads/2016/01/2016.01.25-obiettivo-animico-channeling-luce.jpg?x28121" data-sizes="(max-width: 250px) 100vw, 250px" />

Dolci Anime della Terra io La Creazione giungo in quest’oggi a parlarvi del vostro singolare sentiero di vita, della vostra missione:
ogni anima incarnata sulla terra non ha soltanto un obiettivo animico ma può averne diversi. Queste sono le sacre verità personali da perseguire. La difficoltà nel ricordare è parte del gioco stesso della vita in forma umana.
Quante volte vi sentite infastiditi o inadatti alle circostanze che vivete? Questo è perché la vostra mente non è in ascolto della vostra Anima, che sempre vi condurrà verso la vostra via di riscoperta interiore allo scopo di elaborare i vostri obiettivi animici.
Da dove partire quindi per comprendere le proprie reali aspirazioni e scopo di vita? Non è mai semplice trovare questa risposta per l’essere umano, intento a vivere in una società che blocca e bandisce la quasi totalità delle iniziative interiori: di fatto, con grandi costrizioni sociali prima e con strumentazioni tecnologiche evolute poi, chi deteneva e detiene tutt’ora la conoscenza ancestrale, cerca di inibire la vostra capacità di ascolto interiore con la vostra parte Animica perché è solo così che vi ritrovate a soffrire senza comprendere il vostro cammino, la vostra VIA e divenite quindi “schiavi” o quantomeno un ingranaggio del sistema stesso.
Quindi giungiamo ad una delle verità sacre che risiede nel prendere reale coscienza di questo: voi non siete il vostro corpo o la vostra mente, voi SIETE al di la del tempo. L’interiorizzare questa prima sacra verità, a volte dolorosa per le menti rigide, vi rende capaci di aprirvi alle verità che ne seguono come ad esempio una seconda importante verità: siete immortali. Ma cosa significa questo? Da sempre guru, sciamani, religiosi parlano di questa immortalità dell’anima ma cosa significa realmente tutto ciò? Quello che posso portarvi ad oggi è che voi siete e siete sempre stati in quanto figli miei!
Ciò si lega alla prima grande verità: l’essere al di la del tempo, il quale è un qualcosa di illusorio forgiato per la vostra evoluzione in forma umana.
Comprendendo con la vostra parte vera nella materia, il Cuore, e con la vostra verità unica interiore, l’Anima, giungerete ad interiorizzare queste due facce di una medesima medaglia che è la vita. Tutto ciò che ne segue sono corollari di queste due grandi verità umane […].
Un altro fondamentale punto da comprendere è che nel cercare queste realtà in voi, sperimenterete sempre e solo l’esperienza umana della ricerca stessa. Questo vuol significare ad oggi che non è attraverso la ricerca fine a se stessa che troverete la vostra Anima, la vostra Via, ma è attraverso quella volontà di evoluzione personale che vi ritroverete in modo naturale verso la realizzazione dei vostri obiettivi animici. Il conoscere l’arrivo non agevolerà quasi mai il vostro cammino anzi, ne potrebbe influenzare il percorso e condurvi alle volte fuori strada. Per questo motivo non è fondamentale conoscere lo scopo di vita ma concentrarsi sulla strada, la via ispirata che vi conduce attraverso il sentire con il Cuore attraverso le esperienze di vita che vi portano inevitabilmente sul giusto cammino per voi stessi.
Chi giunge in un modo o nell’altro a conoscere una data missione di vita è perché per quella data Anima è giunto il momento di sapere, per essa è questo uno step evolutivo, ma non per tutte le Anime è uguale il sentiero: non sentitevi mancanti se ancora per voi non è chiara la vostra strada, la vostra missione in vita. Concentratevi piuttosto sulla vostra evoluzione passo passo, il comprendere voi stessi poco alla volta che nell’assoluta totalità dei casi vi porterà comunque allo stesso arrivo di chi già conosce la sua via.
Ascoltatevi, ascoltate il vostro fisico che è la via più semplice anche per chi ancora non possiede la capacità di sentirsi nel profondo: quando il fisico soffre è un chiaro segno che esiste uno squilibrio energetico in voi. Non ignorate e camuffate questi segnali con sostanze che non curano realmente la causa di questo squilibrio interiore perché è sempre dal profondo che nascono questi scompensi. Cercate di comprendere cosa nella vostra vita non è in “ordine”, soltanto comprendendo e lavorando sulle realtà interiori allontanerete queste espressioni esteriori della materia. Ciò non significa non curarsi con ciò che conoscete ma vuol significare di prestare attenzione sempre al vostro interiore prima.
Inoltre, sempre sul significato della ricerca, desidero aggiungere un’ultima cosa prima di salutarvi: ricercate sempre la verità perché in questo cercare, la vita vi guiderà al di là di ciò che è l’esperienza della ricerca. Questa è una chiave maestra che va al di là di ciò che sono le codifiche standardizzate della matrice umano-terrestre.
Vi saluto figli miei per ora ciò che doveva essere immesso vibrazionalmente in questo tempo è stato…
Siate benedetti tutti figli della Terra…
Via Amo…

La Creazione

 Category: La Creazione

Login utente

test