Desidero tanto arrendermi..ma soffro molto..Come posso agire per compiacere a DIO, ora e in fututo ? se c'è!!! ... 1998/9

Dolce bambina, tu hai trascorso buona parte della tua vita nel sentirti inferiore agli altri per vari personali motivi, uno di questi è la scuola.

Gli altri vivono la loro storia in rapporto a come possono viverla, non tocca te giudicarli o assolverli, ben altra è la giustizia che potrà valutare, ed è la Verità che ognuno in sé può percepire.

Tu pensa a te stessa, impara ad amarti, accettarti, perchè tu sei bella proprio così come sei, sei unica, ed è l'unicità dell'essere che lo rende cosi prezioso.
Dio ama tutte le sue creature in ugual modo, tutte sono meravigliose, sublimi, uniche.

Se in te nascerà questa consapevolezza, se amerai tutto di te compresa l'ombra, allora il tuo profumo si libererà nello spazio circostante e la fragranza verrà percepita su vari livelli .
Accettati cosi come sei, sii sempre VERA, guarda ai tuoi squilibri e vedili come energia che ancora non è stata compresa, elaborata, integrata.

Tutto è PURO, e il "male" cosi come voi lo chiamate, non è altro che energia usata male, ma sempre energia, nettare di vita E'......

Se così ti manifesterai, allora coloro che desiderano ricordare, ma ancora non hanno compreso come, a te si avvicineranno, e tu potrai raccontare loro che dopo duemila anni hai finalmente compreso che non c'è ritorno se non dopo aver posato la dura pietra sul Sacro Suolo, quella pietra che ANCHE LA LUCE HA POSATO, o per meglio dire...non ha mai dal suolo raccolto.

Dì a gran voce che non esiste peccato alcuno, esiste solo l'esperienza e sarà dalle esperienze che farete che trarrete gioie o dolori; ma senza queste esperienze vita, sarà arduo incontrare la totalità che SIETE.

TUTTO CIO' CHE E' ACCADUTO, CHE ACCADE E CHE ACCADRA', NON PUO' ESSERE ALTRO CHE ESPERIENZA...

Grazie alle tue esperienze hai potuto, anche se non totalmente, percepire la fagranza che può sprigionare da un cuore buono, e sarà questa fragranza che ha il potere di svegliare i dormienti dal lungo sonno ipnotico.

Ricorda, non le tue parole, ma il profumo del tuo cuore, sarà l"arma" vincente.

Buon lavoro piccola formichina, tanto hai sofferto e ancora tanto potrai soffrire, ma sii dignitosa perchè la via della compassione, da te scelta, è la via che il TUO AMATO MAESTRO HA TANTO AMATO E TANTO AMA.

Lui ti ricorda che è nel comprendere le debolezze umane che ti aiuteranno a ricordare che tu sei figlia della LUCE, quella LUCE che genera SE STESSA....

Pace a te...

MAI VERO COME IN QUESTO MOMENTO

Questo scritto tocca anche me profondamente, perchè ho appena visto uno dei miei limiti che è il tirare conclusioni non tenendo conto che "gli altri vivono la loro storia in rapporto a come la possono vivere".

Ma posso dire che senza questa esperienza non potrei lavorare con questa anche mia parte limitata dalla non conoscenza.

Vedendo queste mie debolezze posso solo comprendere quelle degli altri, e cresce in me la gratitudine perchè ho sempre più di una via d'uscita e umanamente mi spiace per chi ne riesce a vedere solo una.

E' vero...... Non esiste nessun peccato c'è solo energia. E in ogni momento della nostra vita noi seguiamo l'energia della nostra massima evoluzione!

namastè adele

emozione

Si emozione, una forte emozione mi ha invaso man mano che leggevo il tuo meraviglioso scritto.

Oggi più che mai mi ci ritrovo, il dolore mi stà portando tanta consapevolezza e sono convinta più che mai che ogni esperienza che in me provoca dolore mi porterà sempre più avanti e in alto per poter vedere meglio il ciò che è.

Sento dentro di me l'amore incondizionato del CRISTO e questo fa si che il mio sguardo sia rivolto verso l'alto, verso di LUI.

Voglio che il suo amore operi attraverso me.

con amore all'amore a tutte voi

                                        DANILA

Login utente

test